I AM CALCIO SALERNO
19/03/2018 20:00
1º tempo
Arrigoni A.25º
2º tempo
(Tsonev R.)Tabanelli A.13º
18ºTrovato M.(Okereke D.)
(Torromino G.)Di Piazza M.18º
31ºBaclet A.(Camigliano A.)
(Ciancio S.)Di Matteo L.36º
(Saraniti A.)Lepore F.36º
45ºMungo D.(Calamai M.)
cronaca live
2º tempo
45º + 6Finisce qui
45º6 minuti di recupero
44ºCosenza costantemente in attacco
43ºCalcio di punizione per il Cosenza quasi dal limite: nulla di fatto, palla sul fondo.
36ºDoppio cambio Lecce: fuori Saraniti e Ciancio, dentro Di Matteo e Lepore
35ºSi fa male Saraniti costretto a uscire dal campo, intanto continua ad attaccare il Cosenza
34ºGran parata di Perucchini su una mezza rovesciata di Tutino, sulla ribattuta ci prova Perez, ma è in fuorigioco e comunque il portiere giallorosso aveva comunque parato.
31ºCambio Cosenza: dentro Baclet, fuori Camigliano
28ºGOL LECCE! Incursione in area di Mancosu che passa la palla a Saraniti, l'attaccante si gira e la mette in porta.
26ºSuccede poco, la partita resta sugli stessi binari.
18ºUn cambio a testa per Cosenza e Lecce. Per i rossoblu dentro Trovato, fuori Okereke. Per i giallorossi dentro Di Piazza, fuori Torromino
13ºPrimo cambio Lecce: dentro Tabanelli, fuori Tsonev.
Bella occasione per il Cosenza: destro di Calamai dal limite dell'area, risponde Perucchini che manda in calcio d'angolo.
Doppio calcio d'angolo per il Lecce: non sfruttati.
Si ricomincia!
1º tempo
45º + 2Finisce qui un brutto primo tempo.
45º2 minuti di recupero
44ºBella occasione Lecce: cross in area, la palla arriva sulla testa di Mancosu che però la colpisce male, la sfera finisce tra le mani del portiere
42ºBella azione del Cosenza con Okereke, il calciatore rossoblù viene però fermato dalla difesa ospite
36ºCosenza resta in campo con un'evidente fasciatura in testa
35ºGioco fermo per ora: Cosenza del Lecce si è fatto male, in campo i sanitari
32ºQuando siamo oltre la mezz'ora possiamo dire che si tratta fino a questo momento di una brutta partita condizionata probabilmente dal campo.
25ºPrimo ammonito della gara Arrigoni per fallo su Tutino
23ºCalcio di punizione Lecce: batte Arrigoni, palla direttamente tra le braccia del portiere
13ºCi prova Torromino dalla distanza, palla alta sulla traversa. Il campo è ai limiti della praticabilità per entrambe le squadre è difficile creare un bel gioco.
11ºCalcio d'angolo Cosenza: batte D'Orazio, nulla di fatto
Tre calci d'angolo di fila per il Lecce: nulla di fatto
Terreno in condizioni pessime anche a causa della pioggia
Partiti!