Olimpica Akragas - Catania - Serie C Girone C 2017 - 2018 - Live Diretta Tabellino Streaming 15/04/2018 - I AM CALCIO SALERNO

Tabellino


Olimpica Akragas - Catania 1-3 - Serie C Girone C 2017 - 2018

15/04/2018 14:30Stadio: EssenetoSerie C Girone C 2017 - 2018
LiverAntonio Rapisarda
  • 1º tempo
  •  (assist di Mazzarani A.)Lodi F.33º
  • 2º tempo
  •  Curiale D.
  •  (assist di Manneh K.)Mazzarani A.
  •  (Manneh K.)Russotto A.
  •  (Porcino A.)Rizzo G.
  •  (Lodi F.)Marchese G.
  • 11ºRaucci F.(Danese A.) 
  • 11ºDammacco G.(Camarà I.) 
  • 11ºMinacori(Zibert U.) 
  • 13ºPastore A. 
  • 18ºCaternicchia F. 
  • 29ºPisani A.(Mileto F.) 
  • 29ºPetrucci S.(Scrugli A.) 
  •  (Barisic M.)Di Grazia F.33º
  •  (Mazzarani A.)Bucolo R.35º
  • cronaca live
  • chiusura
  • Allo stadio Nicola De Simone di Siracusa finisce 1-3 per gli etnei: decisive le reti di Lodi, Curiale e Mazzarani. Gol della bandiera per l'Akragas con Pastore, che comunque sia ha sfoderato nei minuti finali una grande reazione

    Da Siracusa è tutto Antonio Rapisarda vi augura buon proseguimento di serata e vi rimanda alle interviste del post partita sempre su I am Calcio.

  • 2º tempo
  • 45º + 3Triplice Fischio Akragas-Catania 1-3

  • 45º + 2Scorrono i titoli di coda al De Simone, con l'Akragas che prova disperatamente la seconda rete, ma la solida difesa etnea si oppone

  • 45º + 1RUSSOTTO!! salta due difensori ed esplode il mancino che sfiora di poco il palo destro difeso da Vono

  • 45º3 minuti di recupero

  • 44ºVONO!!! grande riflessi del portiere dei giganti che nega la gioia del gol prima a Biagianti e poi a Russotto.

  • 42ºAumenta la pressione dell'Akragas, che a centrocampo fa girare palla. Catania adesso prova a difendersi

  • 40ºDall'angolo per l'Akragas, Pastore prova la conclusione ma viene murato da Tedeschi. Il Catania conquista palla e fa ripartire il Catania

  • 39ºPunizione dal limite sinistro per l'Akragas, per un fallo commessa da Esposito. alla battuta Dammacco prova la conclusione in porta ma Biagianti di testa manda la palla in angolo

  • 36ºDAMMACCO! porta la palla su destro e fa partite un tiro forte, che sorprende Pisseri. Per fortuna del Catania la conclusione è imprecisa

  • 35ºSostituzione Catania: esce Mazzarani per Bucolo

  • 34ºMinacoli porta palla ma la perde a favore di Mazzarani e poi la passa a Pisseri che fa girare palla ed gli ospiti ripartono. Nel frattempo si prepara ad entrare Bucolo

  • 33ºDi Grazia entra al posto di Barisic

  • 30ºLucarelli chiama Di Grazia dalla panchina. Il 23 etneo si prepara ad entrare

  • 29ºSostituzione Akragas: entra Petrucci e Pisani per Scrugli per Mileto

  • 26ºNAVAS!! gran destro del calciatore dei giganti! la palla però finisce sul fondo

  • 25ºMAZZARANI! grandissimo destro piazzato del calciatore etneo, che su assisti di Russotto prova a battere Vono, che si supera prima sullo stesso Mazzarani e poi sul 7 etneo

  • 21ºUno due di Mazzarani e Biagianti che sfornano un assist per l'inserimento di Rizzo. Raucci intuisce l'azione ed intercetta la sfera

  • 18ºprimo giallo del match a Caternicchia dell'Akragas

  • 17ºVono para la punizione calciata da Russotto

  • 16ºTRAVERSA DI RUSSOTTO!! Catania ancora pericolosissimo, che conquista una punizione a limite dell'aria di rigole, alla battuta ancora Russotto

  • 13ºGOL AKRAGAS!! primo gol in maglia biancoblù di PASTORE che dalla destra salta Tedeschi e supera di precisione Pisseri.

  • 11ºSostituzioni Akragas: esce Danese, Zibert e Camarà, per Raucci , Minacoli e Dammacco

  • 10ºRussotto si inserisce sulla fascia destra salta con un pallonetto un avversario e calcia al volo! La palla sfiora di poco il palo sinistro difeso da Vono

  • SOSTITUZIONE CATANIA: escono Manneh, Lodi e Porcino per , Rizzo, Russotto e Marchese

  • TERZO GOL DEL CATANIA CON MAZZARANI! che sfrutta alla perfezione il cross di Manneh che si era inserito rapidamente in aria agrigentina.

  • GOL CATANIA!!! CURIALE porta il Catania sul 2-0 su azione di calcio d'angolo battuto da Lodi

  • Subito Akragas pericoloso con Scrugli, ma Pisseri para senza problemi

  • Comincia la ripresa, Non ci sono sostituzioni fra le due squadre

  • 1º tempo
  • 45ºFinisce il primo tempo, senza recupero. Akragas-Catania 0-1

  • 44ºPunizione per il Catania, batte Mazzarani per Barisic ma il 9 etneo perde nuovamente palla

  • 42ºRipartenza dell'Akragas con Camarà che recupera palla da Lodi

  • 40ºAlla battuta Matteo Pisseri esce ed in presa sicura disinnesca la minaccia

  • 38ºPunizione conuquistata da Scrugli per fallo di Mazzarani, alla battuta Pastore

  • 37ºSgrugli in avanti sulla fascia destra, e conquista un angolo

  • 34ºLodi scatenato, recupera palla dalla propria aria, salta due avversari e su invola in aria avversaria. Il 10 etneo supera il centrocampo e la passa a Curiale che fa il velo per Barisic che perde nuovamente il tempo e perde palla

  • 33ºGOL CATANIA CON LODI!!!! Il 10 etneo su assisti di Mazzarani fa partire un diagonale forte e preciso che batte Vono e porta in vantaggio i sui

  • 32ºSgrugli si invola sulla destra ma Porcino corre su tutta la fascia e recupera palla. Palla ai rossazzuri che impostano con Mazzarani

  • 30º Catania in avanti con Blondett che si inserisce nella cerniera di destra, ma il cross a centro per Curiale è da dimenticare. L'Akragas recupera palla

  • 28ºCatania in avanti con le conclusioni di testa di Curiale prima e Manneh dopo, ma la difesa biancoblù riesce a sventare la minaccia

  • 26ºMAZZARANI! prova la conclusione da fuori aria, ma la sfera trova la deviazione , ma Vono para

  • 24ºBARISIC! smarcato da Curiale, a tu per tu con Vono, perde il tempo e si fa recuperare dai difensori dell'Akragas. Palla rimessa in gioco dai padroni di casa

  • 21ºMANNEH! imbeccato da Porcino prova la conclusione da posizione decentrata, ma la palla sfiora di poco la traversa

  • 20ºCuriale, smarcato da Mazzarani prova la conclusione ma viene fermato in off side

  • 18ºGrande recupero di Mazzarani che poi passa a Barisic, che appoggia per Lodi ma il 10 etneo non riesce a crossare poiché ostacolato da Danese

  • 17ºGioco fermo per fallo di Blondett su Camarà

  • 15ºZibert, ancora un'altra conclusione del calciatore agrigentino, ma Pisseri blocca la palla e fa ripartire i rossazzurri

  • 14ºOttimo recupero di Esposito, che poi imposta l'azione offensiva rossazzurra per Barisic, ma il 9 etneo perde palla

  • 12ºCaternicchia recupera palla dal Manneh e riparte velocemente in contropiede sfruttando la velocità di Camarà.

  • 11ºBLODETT!!! di testa svetta in aria, ma la conclusione sfiora la traversa. Catania subito pericoloso

  • 10ºaltra punizione dalla destra a favore del Catania, alla battuta Mazzarani

  • Angolo Akragas: Zibert mette sul secondo palo,ma la alla viene conquistata dal Catania con Lodi che lancia Manneh, che viene atterrato, sarà punizione

  • Mazzarani di forza, sfrutta un rimpallo e finisce solo a tu per tu con Bono, ma la conclusione è da dimenticare. Si ricomincia con una rimessa dell'Akragas

  • Cross dalla destra di Barisic per Curiale, ma la sfera e facile preda di Vono

  • primi minuti poco entusiasmanti: le due squadre cominciano a studiarsi. Catania con il classico 4-3-3, mentre i giganti rispondono con un 4-3-3 offensivo che, però, in fase difensiva diventa 4-5-1

  • Akragas in avanti con Sanseverino, ma Pisseri para

  • Comincia il match

  • prepartita
  • Gentili lettori ed appassionati di calcio, un cordiale saluto da Antonio Rapisarda, che dalle 14.20 vi racconterà l'anticipo della 35esima giornata di Serie C, girone C, fra Akragas e Catania.

    Derby siciliano estremamente importante: Gli etnei vogliono subito reagire dopo il pari casalingo contro la Juve Stabia, mentre la compagine agrigentina, oramai retrocessa, proverà a vincere per onorare fino alla fine il campionato ed i propri tifosi.

    Vediamo le statistiche delle due squadre:
    -L'Akragas in casa in questa stagione ha ottenuto 2 vittorie, 3 pareggi e 11 sconfitte;
    -Il Catania in trasferta ha raccolto 9 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte;
    -In casa i giganti hanno realizzato 14 reti e ne hanno subite 30.
    -In trasferta gli etnei hanno totalizzato 26 gol e ne hanno subiti 15.

    L'arbitro del match è il sig. Daniele Paterna di Teramo, fischio d'inizio alle ore 14.30.

Olimpica Akragas - Catania