Forlì - Cesena - Serie D Girone F 2018 - 2019 - Live Diretta Tabellino Streaming 13/02/2019 - I AM CALCIO SALERNO

Tabellino


Forlì - Cesena 1-2 - Serie D Girone F 2018 - 2019

13/02/2019 20:30Stadio: Tullo MorgagniSerie D Girone F 2018 - 2019
LiverCelestino Ieronimo
  • 1º tempo
  •  Ricciardo G.42º
  • 2º tempo
  •  (Tonelli S.)Biondini D.10º
  • 17ºGimelli F.(Nigretti G.) 
  •  Biondini D.18º
  • 19ºCascione E. 
  • 20ºAmbrosini A. 
  • 26ºDel Sante A.(Graziani I.) 
  •  Ricciardo G.27º
  • 28ºVesi M. 
  •  (Fortunato J.)De Angelis C.34º
  • 38ºFerrario S.(Ambrosini A.) 
  • 40ºAglietti M. 
  •  (rigore)Alessandro D.45º + 8
  • cronaca live
  • chiusura
  • Un rigore di Alessandro al 98' permette al Cesena di aggiudicarsi il derby contro il Forlì e restare a più otto sul Matelica in classifica. Gara dai due volti. Nel primo tempo meglio il Forlì ma è il Cesena a chiudere il tempo in vantaggio grazie al solito gol di Ricciardo. Ripresa meglio il Cesena vicinissimo al raddoppio con Fortunato che colpisce due volte i legni della porta di Aglietti. Proprio quando il raddoppio è nell'aria arriva il pareggio dei padroni di casa su una magistrale punizione battuta da Ambrosini. Nel recupero il rigore per un fallo subito da Valeri. Dal dischetto Alessandro non sbaglia e consegna il derby ai suoi.

  • 2º tempo
  • 45º + 10E' finita

  • 45º + 8Alessandro dagli undici metri. Cesena in vantaggio

  • 45º + 5RIGORE PER IL CESENA
    Fallo su Valeri

  • 45ºSaranno 4 i minuti di recupero

  • 45ºSostituzione per il Forlì con Prati che prende il posto di Baldinini

  • 40ºPerde tempo il portiere di casa e l'arbitro lo ammonisce

  • 38ºCambio nel Forlì, abbandona il campo l'autore del pareggio Ambrosini, al suo posto Ferrario

  • 34ºDe Angelis prende il posto di Fortunato nel Cesena

  • 28ºFallo di Vesi su Alessandro al limite dell'aria. Giallo pe ril calciatore del Forlì

  • 27ºAmmonito Ricciardo

  • 26ºSostituzione per Protti, fuori Graziani, dentro Del Sante

  • 21ºPunizione magistrale di Ambrosini che batte Agliardi incolpevole.
    1-1

  • 20ºPAREGGIO DEL FORLI'

  • 19ºAmmoniti Biondini e Cascione

  • 13ºIl Cesena in questo avvio di secondo tempo sta legittimando il vantaggio

  • 11ºAncora pericoloso il Cesena. Secondo legno per Fortunato che dal limite calcia versa la porta di Aglietti che tocca il pallone quanto basta per farlo finire sul legno

  • 10ºPrimo cambio per Angelini che inserisce Biondini in luogo di Tonelli

  • Cesena sempre pericoloso quando si avvicina alla porta di Aglietti. Questa volta Fortunato ha colpito la parte superiore della traversa con un tiro dal limite

  • Il Forlì subito pericoloso con Cenci che da buona posizione calcia alto sulla traversa

  • Squadre in campo per la ripresa che parte in questo momento

  • 1º tempo
  • 45º + 3Il primo tempo termina con il vantaggio del Cesena grazie a una rete di Ricciardo a tre dal riposo. Risultato che penalizza troppo i padroni di casa che hanno disputato un primo tempo molto positivo in cui hanno messo anche in difficoltà la capolista

  • 45º + 2Squadre negli spogliatoi per il riposo.

  • 42ºCESENA IN VANTAGGIO
    Il gol manco a dirlo di Gianni Ricciardo , su assist manco a dirlo di Alessandro . Il capocannoniere di testa fulmina Aglietti.
    0-1

  • 26ºIl Forlì gioca senza timori contro la capolista e si rende ancora pericoloso. Bravo Agliardi ad opporsi alla conclusione di Ambrosini e al tap-in di Graziani

  • 19ºAzione pericolosa del Forlì con Croci sulla destra che vede e serve Graziani il cui tiro finisce alto sulla traversa

  • 17ºGara che non decolla, le due squadre sono abbottonate e non concedono nulla agli avversari

  • La prima conclusione della partita è di Tonelli del Cesena che Aglietti para senza troppa difficoltà

  • Squadre in campo. Partiti

  • prepartita
  • Amici sportivi buonasera dallo stadio Tullio Morgagni di Forlì che questa sera ospita il derby Forlì-Cesena, posticipo della ventisettesima giornata del girone F di Serie D. Morgagni tutto esaurito con circa 1700 tifosi bianconeri arrivati per sostenere la capolista che, dopo le gare del pomeriggio, si ritrova con cinque punti di vantaggio sul Matelica. Angelini per l'occasione ha di nuovo a disposizione Valeri che ha scontato la squalifica. Convocato anche Rutjens. Andreoli e Zammarchi, invece, non sono stati convocati.
    Forlì in campo con la maglia del centenario. Un sola variante per Protti rispetto alla formazione di Giulianova, Nigretti al posto di Gimmelli.
    Dirige il sig. Croce di Novara.

Forlì - Cesena