Tabellino


Benevento - Pescara 2-1 - Serie B 2018 - 2019

26/02/2019 18:00Stadio: Ciro VigoritoSerie B 2018 - 2019
LiverMaurizio Morante
  • 1º tempo
  • 25ºCoda M.(rigore sbagliato) 
  • 44ºCoda M. 
  • 2º tempo
  •  (Marras M.)Capone C.10º
  • 15ºViola N.(Buonaiuto C.) 
  • 16ºCrisetig L. 
  •  Mancuso L.22º
  •  (Monachello G.)Campagnaro H.26º
  •  (Ciofani M.)Melegoni F.31º
  • 32ºAsencio R.(Bandinelli F.) 
  •  Campagnaro H.34º
  • 41ºVolta M.(assist di Viola N.) 
  • 43ºDel Pinto L.(Coda M.) 
  • 45º + 4Caldirola L. 
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º4' di recupero

  • 41ºBenevento di nuovo in vantaggio. Calcio d'angolo di Viola, la difesa del Pescara si dimentica di Volta che salta tutto solo in area piccola e mette alle spalle di Fiorillo

  • 40ºTentativo di Tuia dal limite sugli sviluppi di un corner: palla centrale che Fiorillo controlla senza problemi

  • 35ºPalo per il Benevento. Tiro di Coda dal limite dell'area ma la palla si stampa sulla base del palo alla destra di Fiorillo per poi rimbalzare tra le braccia del portiere superato in un primo momento

  • 24ºBenevento vicino al vantaggio. Grande colpo di testa di Coda ma Fiorillo si produce in un ottimo intervento in tuffo mettendo in corner

  • 22ºPareggio del Pescara. Mancuso mette in rete sul filo del fuorigioco raccogliendo un assist di Capone. Errore di Viola in uscita che, non spazzando, serve di fatto il calciatore avversario

  • 12ºPescara pericoloso con Mancuso che, dall'area piccola, impegna Montipò sul proprio palo

  • Benevento vicino al raddoppio. Sugli sviluppi di un corner, palla per Letizia che crossa in mezzo per la testa di Buonaiuto: la sfera, però, si stampa sulla traversa

  • 1º tempo
  • 44ºBenevento in vantaggio. Coda si fa perdonare l'errore dal dischetto con un tiro dal limite che non lascia scampo a Fiorillo che non prova nemmeno la presa

  • 40ºCi prova Letizia con un destro a giro ma la sfera non prende la giusta traiettoria ed esce sopra l'incrocio

  • 25ºCoda fallisce dal dischetto: il suo tiro di destro non centra lo specchio della porta e termina sul fondo. Si resta sullo 0-0

  • 24ºRigore per il Benevento: Ciofani colpisce palla con la mano in area su tocco di Coda

  • 20ºConclusione dal limite di Insigne: il sinistro dell'attaccante napoletano sfiora l'incrocio e si perde sul fondo

  • 15ºTentativo velleitario di Memushaj: il tiro dell'ex giallorosso termina di molto sopra la traversa

  • Cross pericoloso di Bandinelli dalla destra, la palla attraversa tutta l'area piccola ma Coda manca di un soffio l'intervento vincente

  • Ci prova Insigne con il sinistro a giro ma la palla non inquadra lo specchio della porta abruzzese

  • prepartita
  • Benevento e Pescara si affrontano in quello che può essere definito il big-match della 26a giornata di campionato.
    I giallorossi padroni di casa recuperano Antei e Volta ma solo il secondo scende in campo dal 1'; per sostituire lo squalificato Improta, mister Bucchi schiera Letizia a sinistra con capitan Maggio a destra. In avanti ancora Coda e Insigne.
    Dall'altra parte mister Pillon non rischia l'appena recuperato Campagnaro, che parte dalla panchina, e presenta una coppia di centrali formata interamente da ex calciatori del Benevento: Gravillon e Scognamiglio. In attacco c'è il solito Marras dietro la coppia Monachello-Ciofani.

Benevento - Pescara