Izzo al bivio tra campo e panchina: "Pronto per nuove esperienze" - I AM CALCIO SALERNO

Izzo al bivio tra campo e panchina: "Pronto per nuove esperienze"

Izzo
Izzo
SalernoPromozione

Nelle ultime stagioni si è diviso tra il calcio giocato e le prime esperienze da allenatore: Isidoro Izzo, ormai da 15 anni protagonista sui campi del calcio campano, attualmente svincolato, sta vivendo una fase di riflessione, sospeso tra la fase conclusiva della carriera da calciatore e il futuro, sempre più prossimo, nel ruolo di mister in panchina.

In estate hai "esordito" nello staff tecnico dell'Equipe Campania. Com'è nata questa opportunità e come ti sei trovato? Non è la prima esperienza da allenatore, dato che hai già allenato diverse squadre giovanili. E' questo il prossimo futuro o ci sono ancora idee per il calcio giocato?

In estate ho avuto l'onore di essere parte dello staff dell'Equipe Campania alla quale avevo partecipato più volte come calciatore. E' stata un' esperienza importante con calciatori di grande livello, mi sono trovato benissimo nell'organizzazione perfetta di Antonio Trovato e il suo staff.

Non è la prima esperienza da allenatore, dato che hai già allenato diverse squadre giovanili. E' questo il prossimo futuro o ci sono ancora idee per il calcio giocato?

Se dovesse arrivare un'offerta allettante sicuramente la prenderei in considerazione. Qualora non arrivasse un'offerta convincente allora sarei pronto a intraprendere il nuovo percorso da allenatore. In ogni caso attendo un progetto serio da cui ripartire.

Hai avuto contatti per eventuali esperienze da calciatore o da allenatore? Se sì cosa non ti ha convinto delle proposte?

Si ho avuto contatti con varie squadre e le ringrazio per l'interesse ma non ho raggiunto l'accordo per varie motivazioni.

Nelle ultime stagioni sei stato protagonista in Eccellenza e Promozione. Questa stagione c'è stato un ritorno alla normalità sia per il numero di gironi che di squadre. Stai seguendo i campionati, che idea ti sei fatto dei club napoletani e salernitani? Hai visto qualche partita dal vivo?

Vengo da quattro anni dove ho militato nella stessa società (il Salernum ndr) raggiungendo traguardi storici dove credo di aver fatto bene e di aver lasciato un buon ricordo.

Sto seguendo i campionati, ho tanti amici sparsi in varie società. Il girone napoletano lo vedo molto equilibrato con il Pompei dei miei amici Borrelli e Curcio un gradino sopra alle altre ma vedo bene Ischia, Afro Napoli del mio amico Maradona, la mia Acerrana e occhio anche al Savoia per la zona play off mentre nel salernitano il San Marzano ha tutto per vincere, e credo farà molto bene il Faiano di Serrapica, allenatore forte e preparato.

Attualmente ti stai allenando individualmente in attesa di offerte allettanti. Dove e con quale squadra?

Si mi sto allenando senza sosta e ringrazio la società Leopardi di Torre del Greco (club di prima categoria) per la grande disponibilità e accoglienza, alla quale faccio un grande in bocca al lupo per la stagione prossima.

Daniele Luciano