Intercampania batte Luca Vive 1-0 in finale playoff e vola in Seconda - I AM CALCIO SALERNO

Intercampania batte Luca Vive 1-0 in finale playoff e vola in Seconda

Intercampania
Intercampania
SalernoTerza Categoria

L'Intercampania batte il Luca Vive Nocera al termine di una partita molto difficile e combattuta (undici ammoniti e due espulsi) e conquista il diritto a disputare l'anno prossimo il campionato di seconda categoria.

I biancorossi si sono imposti 1-0 confermando l'ottimo trend interno tra le mura amiche del Felice Squitieri.

I ragazzi di mister Lanzetta trovano il gol -vittoria nel primo tempo supplementare. La zampata vincente, su assist di Murano, porta la firma di Falciani (vice capocannoniere del girone A con 11 reti), che chiude i giochi sull'1-0, anche se per regolamento alla squadra del Presidente Orza sarebbe bastato il pari in virtù della migliore posizione in classifica.

“Una vittoria fondamentale contro una diretta concorrente per la promozione – commenta mister Lanzetta -. E’ stata una partita difficile, contro un avversario ostico e ben messo in campo. Abbiamo creato molto e sbagliato troppe occasioni anche se il Luca Vive si è reso veramente pericoloso in una sola occasione. Tuttavia la vittoria è meritata ed è il giusto premio ai ragazzi che hanno lottato fino all'ultimo".

INTERCAMPANIA: Tufano, Sirica (17' st Vellone), Rota, Murano, Crescenzo F., Stellato, Cassettino (32' st Fiore), Bello, Polise, Adiletta P., Falciani. A disp. Prisco, Ventre, Mancino, Falciano, De Luca, Crescenzo R., Manzo. All.Lanzetta

LUCA VIVE NOCERA: Senatore M., Marrazzo (38' st Salvato), Petrosino P., Petrosino G., Ferrara, Moscariello (12' st Senatore A.), Fattoruso, Gasparini, Boffardi (4' sts Citarella), Desiderio (24' st Giordano), Mosca.All.Fortino

Arbitro: Migliozzi di Salerno

Rete: 7' sts Falciani

Note: spettatori 200 circa. Prima del calcio d'inizio le due squadre hanno espresso solidarietà e vicinanza al popolo ucraino.

La Redazione