Cercola e Positano non si fanno male: finisce in parità - I AM CALCIO SALERNO

Cercola e Positano non si fanno male: finisce in parità

Promozione
Promozione
NapoliPromozione Girone D

Non riesce al Cercola la prova del nove dopo i due successi consecutivi maturati contro Viribus Unitis e Victoria Marra. I rossoblù impattano al "Borsellino" (0-0) contro un San Vito Positano ostico e ben messo in campo da mister Luigi Gargiulo, ma è un pari giusto che ha finito per rispecchiare fedelmente il grande equilibrio emerso tra due squadre in ascesa e in un momento di grazia da un punto di vista mentale.

Partenopei e costieri si sono affrontati a viso aperto, arrivando soprattutto nel primo tempo a creare diverse chance gustose per passare.

FORMAZIONI - Solito 4-4-2 per Giuseppe Barra che, dopo i buoni riscontri di sette giorni prima ad Angri, conferma Vitale nell'inedita posizione di esterno offensivo a sinistra, con Giacco sull'altra corsia (Greco parte dalla panchina). In mediana ci sono ancora Relli e Fabio Esposito, col tandem Ascione-Viscovo in attacco. In difesa, Crispino è tenuto a riposo precauzionale per un risentimento al flessore: a rimpiazzarlo è Sansone, che va a fare coppia con Rivetti, mentre Riverso viene arretrato a sinistra con Antonio Esposito sulla corsia di destra. In porta c'è sempre Martucci. Sugli spalti c'è una rappresentanza di Cercola Partenopea a sostenere la squadra di mister Barra insieme ad un manipolo di ragazzi della scuola calcio rossoblù.

PRIMO TEMPO - Ritmi subito coinvolgenti e gara che propone spunti tecnici interessanti con una serie di duelli individuali che testimoniano la volontà iniziale delle due squadre di non voler speculare sul risultato. Su tutti spicca quello tra Spedaliere ed Ascione, ma anche tra Ruocco e Giacco la temperatura si fa spesso e volentieri rovente. Ad andare per primi vicini al vantaggio sono gli ospiti con una incursione di Raia che mette Banco in condizione di assistere proprio Ruocco, sulla cui conclusione ravvicinata Martucci mostra riflessi invidiabili.

La risposta rossoblù è tuttavia immediata e si traduce nel sinistro a giro di Relli che esce di un soffio alla destra di Stinga, il quale rischia in seguito anche su una staffilata di Vitale, abile a rientrare da sinistra sul suo piede ed a concludere con rapidità (palla larga). Col passare del tempo sono i Foxes a prendere in mano le operazioni: sugli sviluppi di un corner di Fabio Esposito, è Rivetti a staccare e Stinga fa il miracolo impedendo il vantaggio cercolese.

Una conclusione di Viscovo sfila a lato e, in chiusura di tempo, c'è l'occasionissima per il San Vito col cross di Paradisone che trova l'incornata a colpo sicuro di Raia: Martucci è prodigioso e salva il risultato. Finisce un primo tempo gradevole con un Cercola che, ai punti, meriterebbe comunque qualcosa in più.

SECONDO TEMPO - È più convinto l'approccio dei giallorossi nella ripresa. Nei primi cinque minuti sono gli ospiti a premere con maggiore insistenza negli ultimi 20 metri avversari fin quando Banco non si inventa una verticalizzazione per Raia il cui diagonale è respinto con grande elasticità da Martucci.

Greco rileva Viscovo e quest'avvicendamento conferisce ai rossoblù brio e imprevedibilità. Il sinistro del neo entrato si trasforma in un assist per Ascione, il cui destro è debole e termina tra le braccia di Stinga. Ancora il bomber ex Ercolanese vince il duello con Lauro e Ruocco e apre a destra per Greco, che non arriva ad addomesticare la palla. L'ultimo spunto è di Vitale che serve in profondità Riverso, sul quale si immola Paradisone murandogli il diagonale.

Finisce a reti bianche ma è un punto che, pur lasciando qualche rammarico per alcune occasioni non sfruttate, dà continuità ai progressi delle ultime settimane. Il Cercola, oltre ad aver ben figurato al cospetto della vice capolista, ha confermato la solidità di un reparto arretrato imbattuto ormai da quattro gare. Decisivo anche Martucci, sicuramente top player di giornata. E mercoledì sera (ore 19) si torna al "Borsellino" per il return match di Coppa Promozione col Bellizzi Irpino.

CERCOLA CALCIO - San Vito Positano 0-0

👉 CERCOLA CALCIO (4-4-2): Martucci, Antonio Esposito (02), Sansone, Rivetti, Riverso (01); Giacco, Relli, Fabio Esposito, Vitale (03); Viscovo (25'st Greco), Ascione. A disp. Odesco, Crispino, Soligno (04), Matino (04), Silvestre (02), Barra (03), Ardimentoso (03), Lombardi (05). All. Giuseppe Barra

SAN VITO POSITANO (3-4-3): Stinga, Paradisone, Pommella, Simonetti, Spedaliere (28'st Savarese), Ruocco (35'st Volpe); Lauro, Banco; Fortunato, Borrelli, Raia. A disp. Coppola, Gargiulo, M. Rianna, A. Rianna, Fiore, Calabrese, Conforto. All. Luigi Gargiulo

ARBITRO: Antonella Forni (Benevento)

ASSISTENTI: Alessandro Baldo (Agropoli) e Matteo Lizza (Agropoli)

AMMONITI: Antonio Esposito, Sansone e Fabio Esposito (C); Lauro e Banco (P)

ANGOLI: 4-5

RECUPERO: 1'pt, 3'st

Nota Cercola calcio

La Redazione