Il San Marzano rimonta l'Alfaterna: Spinola match winner - I AM CALCIO SALERNO

Il San Marzano rimonta l'Alfaterna: Spinola match winner

Spinola
Spinola
SalernoEccellenza Girone C

Vittoria esterna in rimonta per il San Marzano, che batte a domicilio l’Alfaterna dopo la goleada di mercoledì scorso in Coppa Italia. Tutt’altra musica oggi al Karol Wojtyla, contro un avversario che ha messo in campo l’orgoglio fin quando ha retto atleticamente.

Nella prima frazione i ragazzi di Pirozzi hanno incontrato qualche difficoltà, pur arrivando comunque diverse volte alla conclusione. La prima occasione è però dell’Alfaterna, con Palladino bravo a deviare in angolo una punizione di Ferrentino.

Sul fronte opposto, dopo una conclusione di Spinola respinta dal portiere, al 20’ l’arbitro annulla un gol a De Bellis, rifilandogli addirittura un giallo per un presunto fallo di mano. Una mischia in area di casa non risolta in rete anticipa di un minuto la pregevole triangolazione Meloni-Spinola: il giro dell’argentino si stampa sull’incrocio dei pali.

La dura legge del gol colpisce alla mezz’ora. Punizione dal limite per l’Alfaterna, Ferrentino sorprende Palladino e porta in vantaggio i padroni di casa, che restano avanti fino all’intervallo.

Nella seconda frazione il San Marzano guadagna gradualmente campo, puntando a raddrizzare il risultato. Meloni sfiora il pari al 3’ di testa su assist di Marotta. Al 17’ Spinola alza incredibilmente di testa da ottima posizione.

Intorno a metà frazione l’uno-due vincente dei blaugrana. Al 20’ Caso sceglie bene il tempo su corner di Marotta e fa 1-1. E ancora Marotta è ispiratore del raddoppio al 23’, con un assolo sull’out di destra, concluso col preciso cross per il gol di Spinola.

Al 26’ l’Alfaterna resta in 10: Cuomo indirizza qualche parolina di troppo al direttore di gara, che estrae il rosso diretto. Il San Marzano punge in un altro paio di circostanze con Meloni e Lettieri, ma controlla senza difficoltà il match, bagnando con un successo l’esordio in campionato.

TABELLINO

ALFATERNA (3-4-1-2): Russo Alb.; Dattilo, Esposito G.M., Russo Alf.; Bardini (35’ st Merolla), La Femina (25’ st Avino), Vitiello, Mazza (39’ st Calabrese); Ferrentino; Di Giacomo, Cuomo. A disposizione: Botta, Matrone, Rosato, Minichini, Ferrara, Serio. Allenatore: Amarante.

SAN MARZANO (4-3-3): Palladino; Napolitano, De Bellis (38’ pt Caso), Velotti, Dentice (9’ st Rizzo); Fernando (9’ st La Montagna), Lettieri, Colarusso; Marotta, Meloni (43’ st Infimo), Spinola (33’ st Maiorano). A disposizione: D’Agostino, Franza, Tranchino, Esposito C.. Allenatore: Pirozzi.

ARBITRO: Russo (Ariano Irpino). Assistenti: Pone e Ceriello (Nola).

RETI: 30’ pt Ferrentino (A), 20’ st Caso (S), 23’ st Spinola (S).

NOTE. Spettatori: 200 circa. Espulso al 26’ st Cuomo (A) per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro. Ammoniti: Velotti (S), De Bellis (S), Russo Alf. (A), Fernando (S), Dentice (S), Ferrentino (A), Napolitano (S). Calci d’angolo: 10-2 per il San Marzano. Recupero: 2’ pt; 5’ st.

Ufficio stampa San Marzano Calcio - Giuliano Pisciotta

La Redazione