Tris della Virtus Cilento, sconfitto l'Angri - I AM CALCIO SALERNO

Tris della Virtus Cilento, sconfitto l'Angri

Virtus Cilento
Virtus Cilento
SalernoEccellenza Girone E

La Virtus Cilento si prende il big match della sesta giornata del girone E, battuto l'Angri all'Ardisani di Casal Velino con il punteggio di tre a uno. Decidono la sfida le reti di Onesto, D'Attilio e Passaro; per l'Angri momentaneo pareggio firmato da Scielzo.

Inizio di primo tempo di marca ospite con la squadra di mister Sanchez che va vicina alla rete per tre volte nei primi dieci minuti. Ma i tentativi in sequenza di Scielzo e Ferraro trovano Tesoniero attento a difendere la sua porta. La Virtus risponde al quindicesimo con il solito destro di Natiello che direttamente da calcio d'angolo costringe Faggiano al miracolo in corner. Passa un altro minuto e questa volta e D'Attilio a scaldare le mani dell'estremo difensore grigiorosso.

Intorno alla mezz'ora altro squillo di Ferraro ma il suo colpo di testa dà solo l'illusione del gol e si perdedi poco alle spalle di Tesoniero. Il finale di frazione vede il gol di Onesto pescato in profondità da Natiello. L'under virtussino sfrutta una copertura non impeccabile di Adiletta e insacca con un pallonetto sporcato Faggiano per l'uno a zero. Chiude la frazione una punizione potente di Natiello che costringe Faggiano al deviazione in corner.

Nella ripresa parte bene l'Angri che trova dopo appena otto minuto il pareggio con Scielzo alla suo primo gol stagionale. Il numero sette mette in rete dopo l'incursione e il sinistro di Ferraro che colpisce il palo. Altri otto minuto e il parziale cambia ancora: bella azione della Virtus che porta Gargaro al cross dalla destra. In area di rigore D'Attilio è più lesto di tutti e supera Faggiano con una conclusione che bacia il palo e poi si insacca in rete.

L'Angri si spinge in avanti, ma in maniera disordinata, e alla mezz'ora di gioco arriva anche il tre a uno in contropiede. Sene la porta per cinquanta metri a campo aperto e in area di rigore lascia al subentrato l'onere di metterla in rete per il parziale definitivo. Ai grigiorossi non bastano nemmeno otto minuti di recupero, all'Ardisani passa la squadra di mister Castiello che aggancia il Buccino in testa alla classifica del Girone E.

Domenica prossima altro big match per la Virtus che sfiderà in trasferta il Buccino mentre l'Angri ospiterà l'Agropoli che in questa giornata ha osservato un turno di riposo.

Comunicato Virtus Cilento

La Redazione