Cavese, Campilongo: "È dura da digerire, serve cattiveria" - I AM CALCIO SALERNO

Cavese, Campilongo: "È dura da digerire, serve cattiveria"

Campilongo
Campilongo
SalernoSerie C Girone C

Terminata la gara allo stadio 'Veneziani', la squadra aquilotta, nel rispetto del protocollo FIGC, è subito ripartita per Cava de' Tirreni.

Questo il commento del tecnico Salvatore Campilongo sul match perso nei minuti finali. "È una sconfitta dura da digerire, maturata in superiorità numerica, e questo provoca ancora più rabbia. Le tante defezioni dovute al Covid-19 non possono e non devono diventare un alibi. Siamo stati troppo lenti, prevedibili, mai veramente pericolosi. Da tecnico mi assumo tutte le responsabilità di questa sconfitta, ma dico pure che per raggiungere la salvezza c'è bisogno di mettere in campo maggiore cattiveria agonistica e spirito di sacrificio. Archiviamo questa sconfitta e pensiamo alla prossima gara. Il campionato non finisce di certo oggi".

La Redazione

Leggi altre notizie:CAVESE Serie C Girone C