Sarnese-Ebolitana: respinto il reclamo. La decisione del giudice - I AM CALCIO SALERNO

Sarnese-Ebolitana: respinto il reclamo. La decisione del giudice

promozione
promozione
SalernoPromozione

Reclamo Promozione Campana, girone D | GARA DEL 3/10/2020 F.C. SARNESE 1926 - ACADEMY EBOLITANA

Il sostituto Giudice Sportivo Territoriale avv. Marco Cardito, letto il preannuncio ed il reclamo ritualmente proposti dalla società Academy Ebolitana con il quale è stata censurata la posizione irregolare ai fini del tesseramento del calciatore della società F.C. Sarnese Pierfrancesco Vitolo (nato il 24/11/2004) che non avrebbe avuto titolo a partecipare alla gara in epigrafe in quanto (ancorché regolarmente tesserato con la società reclamata) non munito di autorizzazione ex art.34 comma 3 NOIF; per tali ragioni la reclamante ha chiesto l'applicazione della sanzione di cui all'art.10 CGS; ritualmente evocata la reclamata F.C. Sarnese 1926 ha prodotto memorie difensive con le quali ha censurato l'inammissibilità del reclamo per omessa notifica del preannuncio e del reclamo ricordando che ''ogni comunicazione ex art.53 e 67 CGS va fatta sulla p.e.c. depositata che vale come elezione di domicilio elettronico ed in via unica ed esclusiva''; a tal proposito va rilevato che l'impugnativa risulta regolarmente notificata alla controparte: il preannuncio mediante telegramma, e il reclamo tramite raccomandata A/R, entrambi depositati in giudizio; il tutto in ottemperanza all'art. 142 comma 3 del CGS, la cui efficacia è stata prorogata sino al 1/7/2021. giusta C.U. N. 201/A F.I.G.C. del 20 maggio 2020; tanto rilevato può procedersi all'esame dell'impugnativa: esperiti gli opportuni accertamenti presso l'ufficio tesseramenti di questo C.R. Campania è emerso che il calciatore Pierfrancesco Vitolo (nato il 24/11/2004) risulta tesserato per la società F.C. Sarnese 1926 a far data dal 31/8/2020 e che lo stesso è munito di autorizzazione ex art.34 NOIF giusta C.U. di questo C.R. Campania n. 71 del 13/2/2020, pag.1410, e per tanto il calciatore aveva titolo a partecipare alla gara in epigrafe con conseguente infondatezza del reclamo proposto.

P.Q.M. dato atto della rituale comunicazione alle Società della presente decisione, ai sensi dell'art. 67 CGS, a scioglimento della riserva del C.U. n. 29 dell'8 ottobre 2020, pag. 468, delibera di rigettare il reclamo proposto, di confermare i provvedimenti disciplinari già pubblicati nel relativo C.U. e di omologare il punteggio acquisito sul terrendo di gioco di 4/2 in favore della società F.C. Sarnese 1926

La Redazione