Atletico Battipaglia: si ferma Simaldone, portiere costretto allo stop - I AM CALCIO SALERNO

Atletico Battipaglia: si ferma Simaldone, portiere costretto allo stop

Il portiere
Il portiere
SalernoSeconda Categoria

“È tempo di fermarmi - dichiara Simaldone - ho problemi fisici che mi trascino da tempo ed è arrivato il momento di curarmi. Lo stop sarebbe dovuto arrivare già 6 mesi fa ma, io che ho tatuato questa squadra sulla pelle, non me la sono sentita di mollare nel bel mezzo dell’impresa. Sono rammaricato ma ho la consapevolezza di aver lasciato i pali in ottime mani: la società sa lavorare bene e lo ha dimostrato negli ultimi due anni. L’Atletico resta casa mia e mi auguro di poter stare più vicino possibile ai ragazzi sia durante la settimana che nelle partite che contano”.

Il presidente D’Ambrosio annuncia: “Marco Simaldone rimane un nostro tesserato: anche da fuori saprà dare un contributo importante con la sua grinta e la sua esperienza. La maglia 31 non sarà assegnata a nessun calciatore. “

Daniele Luciano