Eccellenza B: stop per 12 calciatori, multa per sei club - I AM CALCIO SALERNO

Eccellenza B: stop per 12 calciatori, multa per sei club

Eccellenza
Eccellenza
SalernoEccellenza Girone B

Si pubblicano di seguito le decisioni adottate dal Giudice Sportivo Territoriale, Avv. Sergio Longhi, alla presenza del rappresentante dell’A.I.A., nelle sedute del 24 – 25 – 26 e 27/2/2020.

AMMENDA

Euro 350,00 AUDAX CERVINARA CALCIO propri sostenitori nel corso della gara offendevano e minacciavano l'AA2. Ancora un proprio sostenitore lo attingeva con uno sputo colpendolo al braccio sinistro

Euro 320,00 U.S. ANGRI 1927 propri sostenitori, come segnalato dall'AA2, per tutta la durata della gara indirizzavano allo stesso sputi alle spalle e rivolgevano allo stesso minacce ed ingiurie.

Euro 220,00 PALMESE propri sostenitori, come relazionato dai Commissari di Campo, hanno fatto esplodere n.3 forti petardi di cui due prima dell'inizio della gara ed uno nel corso della stessa. Inoltre come relazionato dal DDG e dagli AA nonché dai Commissari di Campo, una volta terminata la gara la terna arbitrale in presenza delle forze dell'ordine, dei Commissari di Campo e del Presidente della Società Palmese constatavano che l'auto di proprietà dell'AA2, presentava danni sul cofano e sulla fiancata sinistra; danni provocati durante o dopo la gara mentre l'auto era parcheggiata in uno spazio antistante gli spogliatoi all'interno dell'impianto come disposto dai dirigenti della Società. Si fa obbligo alla Società di risarcire i danni richiesti e provati.

Euro 100,00 ALFATERNA un proprio tesserato rompeva una doga in legno della panchina sita all'interno del tdg. Si fa obbligo alla Società di risarcire la proprietà dell'impianto per il danno provato e richiesto

Euro 100,00 SCAFATESE CALCIO 1922 un proprio tesserato con atteggiamento sleale, scorretto ed antisportivo tentava, per evitare un provvedimento disciplinare nei confronti di un calciatore della Società, non riferiva al DDG in maniera corretta il numero della maglia dello stesso, riferendo invece un numero errato.

Euro 80,00 CASTEL SAN GIORGIO CALCIO propri sostenitori offendevano più volte un calciatore della squadra avversaria

CALCIATORI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

SANNINO GERARDO (SCAFATESE CALCIO 1922) con comportamento scorretto, sleale ed antisportivo, al termine della gara, si avvicinava con fare minaccioso al DDG rivolgendo allo stesso espressioni volgari ed offensive. Veniva allontanato da un compagno di squadra. Adottava un comportamento sleale per non far rilevare al DDG il numero della maglia. In detta occasione un dirigente della Società riferiva al DDG un numero di maglia errato. 

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

AYARI RENZO (ALFATERNA) con comportamento sleale, scorretto ed antisportivo a fine gara staccava una doga dalla panchina di legno, situata all'interno del recinto di gioco, e si recava con fare minaccioso verso il capitano della propria squadra intenzionato ad usarla contro quest'ultimo. L'intervento di altri giocatori e dirigenti ha scongiurato il peggio

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

BARBARISI ADRIANO (CASTEL SAN GIORGIO CALCIO)

GRIECO GIOVANNI (POL. SANTA MARIA CILENTO)

VOLZONE ANTONIO (GROTTA 1984)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

DI GIACOMO SIMONE PIO (ALFATERNA)

PETILLO GIACOMO (ALFATERNA)

PREVETE BERNARDINO (PALMESE)

FARIELLO FABIO (POL. SANTA MARIA CILENTO)

GENOVESE LUIGI (VIRTUS AVELLINO 2013)

GRASSO ARMANDO (VIS ARIANO ACCADIA)

SANTOSUOSSO ROBERTO (POLISPORTIVA DIL. LIONI)

Daniele Luciano