La Scafatese annichilisce la Battipagliese: sei gol dei canarini - I AM CALCIO SALERNO

La Scafatese annichilisce la Battipagliese: sei gol dei canarini

Scafatese
Scafatese
SalernoEccellenza Girone B

Vittoria larga della Scafatese che dimentica completamente la sconfitta della settimana scorsa contro l’Audax Cervinara e batte la Battipagliese con un sonoro 6-0. Nel silenzio assordante del “Comunale 28 Settembre”, chiuso al pubblico, il mister Salvatore Nastri propone un 4-3-1-2 con Siciliano a sostegno della doppia punta pesante formata da Evacuo e Malafronte; proprio Malafronte ci mette soltanto 42 secondi per confezionare la prima occasione del match, non riuscendo a centrare lo specchio con una torsione aerea. La Battipagliese non ci sta a stare a guardare: gli uomini di Cerminara alzano i ritmi e si rendono pericolosi per ben due volte al minuto 7, quando Sorrentino è miracoloso due volte in 60 secondi, prima sulla conclusione di Cataldo e poi su quella di Falco.

Un momento importante per la compagine ospite, che sfiorano il vantaggio al 16’ con un colpo di testa di Padovano, lesto a superare Sorrentino di testa con un pallonetto che fa venire i brividi alla retroguardia canarina, col pallone che termina di poco fuori. Il risultato si sblocca al minuto 22: transizione offensiva del tridente canarino, tocco sapiente di Evacuo a servire Siciliano e beffardo destro del numero 10 che permette ai canarini di passare in vantaggio.

Si tratta dell’episodio che cambia l’inerzia del gioco, con la Scafatese che sfiora il raddoppio con il sinistro di Siciliano al 35’, la conclusione di Malafronte parata da Di Filippo al 36’ e l’incrocio di poco a lato di Evacuo al 41’ dopo un’ottima azione che coinvolge ancora una volta i tre esponenti offensivi canarini.

Al rientro negli spogliatoi la Battipagliese si scioglie e la Scafatese dilaga: delizioso assist di Siciliano per Malafronte che, di testa, sigla il raddoppio al 46’. Ne nascono 20 minuti da incubo per gli ospiti, con i canarini che vanno in rete a ripetizione: al 58’ è Evacuo a calare il tris di destro, dopo un’ottima azione che coinvolge diversi calciatori giallobleu, a partire da Rinaldi; al 62’ e al 64’ Siciliano inventa altri due assist, entrambi per Malafronte, che mette a segno la sua tripletta personale e porta a casa il pallone.

Nastri fa entrare anche Cherillo e Carotenuto, e proprio quest’ultimo sfiora il 6-0 dopo una sgroppata di Sannino, ma vede la sua conclusione a botta sicura ribattuta sulla linea. La compagine ospite chiude addirittura con una sesta sostituzione, alzando definitivamente la bandiera bianca, mentre è ancora Siciliano a chiudere i conti sul 6-0 con un destro stupendo che batte Di Filippo, chiudendo una giornata storica con due reti e quattro assist messi a segno.

Contento della prestazione il Direttore Generale Ramon Taglianetti: “Abbiamo giocato una buona partita contro una squadra che, non deve ingannare il risultato, ci ha dato filo da torcere, soprattutto nella prima frazione di gioco. Dobbiamo essere più bravi a concretizzare le occasioni che ci capitano. In fin dei conti posso però ritenermi soddisfatto, la brutta prestazione della scorsa settimana è alle spalle, adesso dobbiamo provare a dare più continuità ai nostri risultati per centrare l’obiettivo play off”.

SCAFATESE: Sorrentino, Sannino 00, Signore, Lopetrone, Lauro 01, Rinaldi (64’ Iovinella), Esposito Catello 01 (64’ Di Lillo 01), Manzo (71’ Avino), Evacuo (61’ Carotenuto), Siciliano, Malafronte (73’ Cherillo).A disposizione: Palladino 03, Iovinella, Avino, Giannattasio, De Falco 01, Sare 01, Cherillo, Di Lillo 01, Carotenuto.All: Nastri.

BATTIPAGLIESE: Di Filippo, Padovano, Somma (85’Carletti 02), Sansone 01, Cirillo, Mejri (71’ Troisi 02), Falco 01 (55’ Granata 01), Asante (54’ Toscano 00), Russomanno (76’ Parisi 02), Novi 01 (45’ Santoriello 02), Cataldo 02.A disposizione: Farina 01, Pastore, Santoriello 02, Troisi 02, Carletti 02, Lardo 02, Granata 01, Toscano 00, Parisi 02.All: Cerminara.

RETI: 22’ Siciliano, 46’ Malafronte, 58’ Evacuo, 62’ Malafronte, 64’ Malafronte, 89’ Siciliano

ARBITRO: Piscopo di Frattamaggiore Assistenti: Federico di Agropoli e De Rosa di Napoli Note: Ammoniti: Rinaldi (S), Signore (S), Mejr (B).Calci d’angolo: 2-6.

Pasquale Formisano Responsabile Ufficio Stampa Scafatese Calcio 1922

La Redazione