Giffoni Sei Casali e Salernum impattano sullo 0 a 0 - I AM CALCIO SALERNO

Giffoni Sei Casali e Salernum impattano sullo 0 a 0

promozione
promozione
SalernoPromozione Girone D

BARONISSI (SA) | Termina con un pari ad occhiali la delicata sfida tra Salernum Baronissi e Giffoni Sei Casali che al “Figliolia” si sono dati battaglia per oltre 90’ in una gara valida agonisticamente e al limite del nervosismo.

Grande partita dei grifoni di mister Di Muro che nonostante le continue assenze tra squalifiche e infortuni hanno sciorinato una prestazione convincente contro la seconda forza del campionato, sfiorando il colpaccio esterno. Bicchiere mezzo vuoto dunque per i giffonesi, al secondo pari consecutivo e che approfittano dei tanti pareggi di giornata per restare in corsa per un posto nei playoff.

Partita maschia e senza esclusione di colpi, giocata a viso aperto da entrambe le compagini, schierate a specchio con il 4-3-3: mister Di Muro dà fiducia a Sorvillo tra i pali, sposta capitan Coppola a terzino sinistro e schiera Brigantino a centrocampo insieme a Sabatino e Tedesco. Al 9’ prima occasione del match di marca ospite con Di Martino che avanza e serve Marmoro, il grande ex si accentra e scocca il destro che trova i guantoni di Pisapia in corner.

Il gioco ristagna a centrocampo con frequenti falli da ammonizione e nel primo tempo ben cinque calciatori finiscono sul libro dei cattivi. Salernum Baronissi che prova ad imbeccare il veloce Natella per far male ai grifoni, dall’altro lato è Picariello a lavorare sporco tra i due centrali per creare spazio a De Maio e Marmoro.

Nella ripresa il copione non cambia, l’agonismo resta alto ma aumentano le occasioni da gol. Al 52’ finezza di De Maio a servire Di Martino in corsa, traversone basso dalla destra e rigore in movimento di Marmoro deviato da Bove in angolo.

La risposta irnina arriva al 62’ con Njie che ben imbeccato da Izzo salta De Maio in area e calcia trovando la reattività di Sorvillo. Il Sei Casali ne ha di più e al 66’ su preciso cross di Sabatino dalla sinistra è Picariello di testa a scheggiare la traversa. Al 69’ perde palla Tedesco in fase di disimpegno, la recupera Njie che vede Sorvillo fuori dai pali e prova il gran gol che però si infrange sulla traversa

. Scampato il pericolo, i grifoni provano a ripartire, con Cataldo che prende il posto di uno stanco De Maio per ridare dinamismo al reparto avanzato. All’83’ il nervosismo costa caro al tecnico irnino Calabrese, espulso dal signor Magnifico di Caserta.

Nel finale di gara succede di tutto: all’88’ galoppata di Di Martino in contropiede, palla a Cataldo che assiste Sabatino il quale dal limite calcia debolmente tra le mani di Pisapia. Il Salernum Baronissi è frastornato e chiude in nove la gara: prima capitan Izzo e poi Zoppino si fanno espellere per il troppo nervosismo, prima del triplice fischio del signor Magnifico che consegna un punto a testa alle due compagini. 

SALERNUM BARONISSI 0-0 GIFFONI SEI CASALI

[Baronissi (SA), 11-01-2020 | “Figliolia” | ore 14:30]

SALERNUM BARONISSI: Pisapia, De Simone ’00, Verdoliva ’03, Raviello ’02, Bove, Zoppino, Izzo, Njie, Maggino (75’ Santese), De Sio (67’ Camera), Natella (67’ Paciello).A disposizione: Zottoli ’01, Vignes, Bottino ’01, Caccavo ’01, Mennella ’01, Bucciero ’01.Allenatore: Calabrese.

GIFFONI SEI CASALI: Sorvillo ’01, Di Martino ’00, Cardillo ’02, Sabatino, Buonocore, Coppola, Brigantino, Tedesco, Picariello, Marmoro, De Maio (70’ Cataldo).A disposizione: De Luca, Mastellone, Citro ’00, Caserta ’02, Giordano ’02, Fortunato ’02, Cavaliero ’02, Toro.Allenatore: Di Muro.

ARBITRO: Magnifico (Caserta).

ASSISTENTI: Perna e Gargiulo (Ercolano).

NOTE: pomeriggio sereno, spettatori 100 circa. Ammoniti De Simone, Zoppino, Maggino, Camera, Paciello (S), Buonocore, Coppola, Brigantino, Picariello, Marmoro, Cataldo (G). Espulsi all’83’ mister Calabrese (S) per proteste, all’89’ Izzo (S) per doppia ammonizione e al 94’ Zoppino (S) per proteste.

Comunicato stampa Giffoni Sei casali - Gennaro Granozio

La Redazione