Riscatto Costa d'Amalfi, Eclanese battuta con Iommazzo e Apicella - I AM CALCIO SALERNO

Riscatto Costa d'Amalfi, Eclanese battuta con Iommazzo e Apicella

Eccellenza
Eccellenza
SalernoEccellenza Girone B

Riscatto doveva essere e riscatto c’è stato.Gli uomini di mister Ferullo battono l’Eclanese e cancellano la giornata negativa di Angri.

Gara bloccata nella prima frazione, con gli ospiti tutti arroccati dietro a cercare di arginare il gioco dei costieri.Poche le emozioni, salvo fatte le occasioni di Apicella, bravo Asta a neutralizzare la conclusione dell’attaccante, e di Catalano, conclusione da ottima posizione respinta da un difensore.

Nella ripresa i padroni di casa partono forte, ed in 12 minuti indirizzano la gara.Al 52esimo De Angelis mette il turbo sulla sinistra e centra un traversone per Iommazzo, il quale controlla la sfera e di sinistro fredda Asta sul secondo palo.Passano 5 minuti ed il San Martino esplode nuovamente: De Angelis sulla sinistra da gas al motorino lasciando sul posto Frasciello, cross al bacio per la testa di Apicella che insacca la sfera alle spalle del numero uno dell’Eclanese.

L’Eclanese accusa il colpo e sparisce letteralmente dal campo, e i ragazzi di mister Ferullo sfiorano il tris in diverse occasioni, prima con Lettieri poi con Infante, che da ottima posizione calcia alto in girata.Il fischio finale sancisce una vittoria meritata per i padroni di casa, a cui sono bastati i 12 minuti della ripresa per portarsi a casa l’intera posta in palio

.Adesso peró qualche giorno di riposo prima di riprendere a lavorare in vista dell’insidiosa trasferta di Sant’Agnello.

UFFICIO STAMPA FC COSTA D’AMALFI

La Redazione