La Sarnese risorge e dilaga: 5-1 al Real Palomonte - I AM CALCIO SALERNO

La Sarnese risorge e dilaga: 5-1 al Real Palomonte

Sarnese
Sarnese
SalernoPromozione Girone D

La Sarnese serve un pokerissimo al Palomonte e spazza un po’ di nuvole degli ultimi tempi. Gara dominata dai padroni di casa, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Vastola in avvio. Prova convincente per la formazione di Vitter che ha cambiato modulo, dando più equilibrio ai reparti. Il Palomonte, dal canto suo, sul 2-0, ha abbozzato una reazione che ha consentito di accorciare, primo della straripante finale granata.

La Sarnese attacca dalle battute iniziali.Al 1’, Guzzi riceve palla in area e, da posizione decentrata, batte a rete superando Natale, ma la palla viene spazzata sulla linea. Al 3’, Guzzi, da sinistra, serve sul dischetto Vastola, che conclude debole e consente l’intervento di piede di Natale. I granata passano al 9’ con un colpo di testa di Scala su corner. La Sarnese è padrona del cambio e sfiora per ben tre volte il raddoppio.

Al 27’, Guzzi, dal limite, impegna severamente Natale che si devia in angolo. Alla mezzora, Trapani non inquadra lo specchio da posizione favorevole. Per il raddoppio Pivetta sfodera una parabola fantastica che, dalla mediana, si cala nel sette senza dare alcuna speranza all’estremo ospite.

La partita sembra chiusa fino al 6’ della ripresa. Sugli sviluppi di un angolo, il neoentrato Messina trova una deviazione vincente sul primo palo. Seguono due ripartenze di Guzzi che, a fotocopia, al 10’ e al 15’, si incunea in area a sinistra, ma per ben due volte Natale a valanga gli chiude lo specchio.

La parità numerica è recuperata al 22’, con Pinto che si fa espellere per doppia ammonizione. Al 23’, il neoentrato Muntari fa autorete su tiro di Guzzi. Al 31’, Sheriff in contropiede semina la difesa ospite e serve Casillo che piazza il piatto alle spalle di Natale. Al 40’, il neoentrato Squitieri, sulla sinistra, tira, ma centra Natale.

Al 45’, sempre Squitieri viene atterrato in area. Il conseguente rigore è trasformato da Trapani con un semipallonetto.

Tabellino

Sarnese (4-3-3): Cacace, longobardi, Scippa (47’ st Nina), Scala, D’Arienzo, Pivetta (44’ st Annunziata), Sheriff (47’ st Errico), Casillo (41’ st Esposito), Vastola, Trapani, Guzzi (38’ st Squitieri). A disp.: Landi, Zito, Vincenti, Pappacena. All.: Vitter

Palomonte (4-4-2): Natale, La Manna P. (1’ st Messina), Cestaro, Curcio Pinto, Bationo, Maiorano, Balaca (1’ st Muntari), Klymchuk, Coiro, Del Giorno 32’ st La Manna M.). A disp.: Carbone, Curcio, Merzaq, Diallo I., Diallo M., Busillo, Citro. All.: BaroneArbitro: Perna di Torre Annunziata

Reti: 9’ pt Scala (S), 42’ pt Pivetta (S), 6’ st Messina, 23’ st Muntari (S) autorete, 31’ st Casillo (S), 45’ st Trapani (S) su rigore

Note: Giornata piovosa. Spettatori 200 circa.

Espulsi al 17’ pt Vastola (S) per gioco falloso e, al 22’ st, Pinto per doppia ammonizione. Ammoniti Klimchuk e Pivetta. Angoli 5-4 per il Palomonte. Recupero: 1’ pt, 5’ st

Comunicato Fc Sarnese

La Redazione