L'Avellino ribalta la Cavese: gli irpini avanzano in Coppa - I AM CALCIO SALERNO

L'Avellino ribalta la Cavese: gli irpini avanzano in Coppa

foto: Cavese 1919
foto: Cavese 1919
SalernoCoppa Italia Lega Pro

Termina con il risultato di 2 a 1 la partita tra Avellino e Cavese: successo in rimonta dei padroni di casa che dopo lo svantaggio hanno poi ribaltato la gara.

Partita equilibrata al Partenio con le due squadre che, nonostante il maltempo e l'infrasettimanale, non si sono risparmiate per buona parte dei 90 minuti. Nel primo tempo la gara è stata sbloccata dalla Cavese con una conclusione al volo di El Ouazni che ha deviato in rete un bel cross di Spaltro. 

L'Avellino ha subito sfiorato il pareggio con un tiro a fil di palo di Parisi. Alla mezz'ora Cavese pericolosa con una bella ripartenza di Di Roberto che serve El Ouazni che dribbla due volte un avversario e tira ma la palla termina alta di poco sulla traversa.

Nell'ultima azione del primo tempo arriva il pari dell'Avellino che trova il gol con un colpo di testa di Alfageme.

Nella ripresa ritmi un po' più bassi: Avellino più propositivo ma è la Cavese ad avere le due migliori occasioni. Prima con Addessi che si invola in area ma poi calcia sull'esterno della rete, in seguito con El Ouazni che sfiora un eurogol con un missile da 40 metri che impatta sulla traversa.

Al minuto 81 un ingenuità di Matino regala il rigore ai padroni di casa: il difensore non temporeggia e atterra un avversario in area. Dal dischetto il neo entrato Micovschi spiazza il portiere per il 2 a 1.

Dopo lo svantaggio la Cavese non si mostra capace di reagire. Dopo 4 minuti di extra time l'arbitra decreta la fine della gara.

Buone indicazioni per Capuano che festeggia il passaggio del turno; tutto sommato buona Cavese nei primi 60 minuti che però nel finale si è arresa all'ennesima ingenuità e come d'abitudine non ha trovato la forza di reagire allo svantaggio.

Daniele Luciano