Pari e recriminazioni in Vico Equense-Costa d'Amalfi - I AM CALCIO SALERNO

Pari e recriminazioni in Vico Equense-Costa d'Amalfi

Eccellenza
Eccellenza
NapoliEccellenza Girone B

Pari e patta tra Vico Equense e Costa d’Amalfi con recriminazioni ed espulsi da entrambe le parti. Muovono la classifica le due squadre ma rimpiangono di non aver vinto perché il Vico ha fallito un rigore e gli ospiti sono stati spesso pericolosi nella ripresa.

Spano ha mandato in panchina l’acciaccato Alfano e inserito Arenella a centrocampo ripescando Varriale di punta con Schettino e Russo ai lati. Assenti capitan Savarese e i 2001 Mottola e Sannino oltre allo squalificato Carnicelli. Match equilibrato in avvio con gli ospiti che coinvolgevano sempre Lettieri nella loro manovra offensiva.

Nessuna conclusione in porta fino al destro di Coppola per il Vico deviato di poco a lato da un difensore. Meglio i locali nei primi 20’, conseguenza il penalty per mani in area di Mansi su tocco di Varriale: Schettino però calcia alto degli undici metri.

Risposta del Costa d’Amalfi con il colpo di testa di Pisapia sul quale Munao compiva un vero miracolo. Il numero uno di casa si è ripetuto poi su punizione di Lettieri prima della fine del tempo. Nella seconda frazione il Costa d’Amalfi fallisce l’occasione del vantaggio con Infante di testa in apertura e poi di sinistro da buona posizione. Il Vico si vede con Varriale di testa, innocua però la sua incornata.

Caso con il mancino mette i brividi a Munao che blocca e poi frena anche l’iniziativa mancina di Iommazzo. Da quel momento poi calci che calcio e due espulsioni, una per parte, che sanciscono lo zero a zero finale.

VICO EQUENSE: Munao, Imperato (dal 35’ s.t. Celentano), Staiano, Coppola, Raganati (dal 20’ s.t. Esposito) Gargiulo L., Russo, Caiazza, Varriale, Arenella, Schettino (dal 33’ s.t. Gargiulo A.) (Di Leva, Palumbo, Correale, Alfano, Scala, Guidone). All.: Spano

COSTA D’AMALFI: Napoli, De Martino, De Angelis (dal 23’ s.t. Apicella), Pisapia, Mansi, Iommazzo, Senatore (dal 15’ s.t. Visicchio), Lettieri, Ferrara (dal 30’ s.t. Caso), Infante, Guerrara. (Scognamiglio, Catalano, Nenna, Reale, Bardini, Lambiase). All.: Ferullo

Arbitro: Illiano di Napoli (D’Anna-Iermano)

Note: 250 spettatori.

Espulsi: Gargiulo L. per doppia ammonizione al 42’ s.t., Mansi (C) per gioco violento al 49’ s.t. Ammoniti: Gargiulo L., Russo, Caiazza.

Recuperi: 0’ p.t., 5’ s.t.

La Redazione