La Cavese supera il Rende e sfata il tabù della trasferta - I AM CALCIO SALERNO

La Cavese supera il Rende e sfata il tabù della trasferta

Serie C
Serie C
SalernoSerie C Girone C

La Cavese batte di misura il Rende e ottiene la prima vittoria esterna in stagione: successo pesantissimo degli aquilotti che battono a domicilioo una diretta concorrente per la salvezza. Partita equilibrata con tante errori e non molte occasioni in cui è risultata decisiva la zampata di Germinale che ha spezzato l'equilibrio e regalato 3 punti alla squadra ospite.

Partita iniziata con una lunga fase di studio e con le due squadre attente a non scoprirsi. Le prime conclusioni verso la porta nascono da calcio piazzato con Russotto pericoloso in due occasioni, la prima fuori dal bersaglio e la seconda parata da Savelloni. Risponde il Rende con una bella azione che taglia fuori la retroguardia ospite ma Rossini calcia male vanificando tutto.

Dopo un primo tempo non indimenticabile, i due tecnici cambiano diversi interpreti nella ripresa. Al 63esimo Cavese vicina al gol: Sandomenico sfrutta una disatenzione clamorosa di Blaze e tira ma Savelloni è bravissimo in uscita. Ci prova poi Maza, para di piede ancora Savelloni.

Alla mezz'ora D'Ignazio rischia l'autorete, Bisogno ci mette una pezza e salva i suoi. Al minuto 82 si sblocca la gara: un tiro dii Maza viene respinto dal portiere, sulla palla si avventa Germinale (entrato al posto di un impalpabile El Ouazni) che mette dentro per lo 0-1.

Nel finale il Rende attacca ma non crea pericoli. La gara termina senza ulteriori sussulti.

La Cavese vince in trasferta: senza offrire una prestazione straordinario gli aquilotti portano a casa il bottino pieno, complice un Rende poco concreto che rimane all'ultimo posto in classifica.

Daniele Luciano

Leggi altre notizie:CAVESE Serie C Girone C