Agropoli, finito il ritiro. Ferazzoli: "Sarà un torneo difficile" - I AM CALCIO SALERNO

Agropoli, finito il ritiro. Ferazzoli: "Sarà un torneo difficile"

Agropoli
Agropoli
SalernoSerie D Girone H

Si è concluso oggi il ritiro di Serino per l'U.S.Agropoli. Mister Ferazzoli ha concesso ai suoi giocatori due giorni di riposo. Da martedì si rientra ad Agropoli per preparare l'esordio in campionato di domenica primo settembre contro il Sorrento.

Il tecnico bianco-azzurro si mostra soddisfatto del lavoro svolto finora. «Sono contento - ha spiegato l'allenatore - abbiamo avuto delle difficoltà iniziali ma la società è stata straordinaria, ha risolto tutti i problemi, ci ha messo a disposizione una struttura eccellente come l'Hotel Serino e un ottimo impianto di gioco a Manocalzati. Ciò ci ha permesso di allenarci bene e con continuità, non abbiamo avuto infortuni muscolari e questo è stato importante. Inoltre da parte dei ragazzi c'è massima predisposizione al lavoro». Il tecnico, poi, parla del campionato che sta per iniziare: «La squadra sa che è un torneo difficile, affronteremo squadre blasonate, ma noi siamo pronti ad andare in campo e a fare la nostra parte».

Sulla rosa l'allenatore bianco-azzurro si mostra soddisfatto: «Abbiamo completato la difesa con l'arrivo di Francesco Leonetti dalla Casertana, adesso abbiamo bisogno di una punta centrale e stiamo valutando vari profili». L'allenatore, infine, rivolge un messaggio ai tifosi: «So che ci aspettano e che sono rimasti abbastanza contenti della sfida con la Gelbison, ma noi possiamo fare di più e quindi speriamo con le prestazioni e i risultati di soddisfarli».

Sulla squadra commenti positivi anche da parte del responsabile del mercato Francesco Lingenti: «Il ritiro è andato bene, il gruppo è coeso e i ragazzi prendono sempre più conoscenza l'uno dell'altro. Da martedì si cambia registro perché c'è da preparare il campionato».

Comunicato Us Agropoli

La Redazione