San Valentino: il nuovo allenatore è Sabbarese - I AM CALCIO SALERNO

San Valentino: il nuovo allenatore è Sabbarese

Sabbarese
Sabbarese
SalernoPrima Categoria

SAN VALENTINO TORIO – Lo storico ASD San Valentino 1975 è sempre più attivo con l’obiettivo di allestire una squadra competitiva per partecipare, ci si augura, al prossimo campionato di prima categoria.

Tante le novità in arrivo, dopo le ufficialità con chiaro stampo campanilistico, del cambio di carica presidenziale, il presidente sarà il sanvalentinese doc Peppe Pacelli, suo vice Alberto Pappacena, altra novità è quella che riguarda la carica di d.s., si tratta di Mario Corvino, sempre giallorosso purosangue.

Ora la società annuncia il nuovo allenatore, che sarà Alessandro Sabbarese, ex Intercampania, Rocchese, Castel S. Giorgio, Sant’Agata Irpina e Calvanico, fra le tante. Il presidente Pacelli è sicuro di aver fatto la scelta giusta: “il nostro obiettivo per quest’anno è abbastanza chiaro, vogliamo sbalordire e recuperare il terreno perduto e per farlo abbiamo intenzione di allestire una compagine di tutto rispetto, ci siamo affidati ad un d.s. giovane ma allo stesso tempo già esperto, come Corvino ed in sinergia con gli altri dirigenti abbiamo scelto Alessandro Sabbarese, un allenatore che ha già fatto bene in altre piazze importanti e ci auguriamo che possa ripetersi, a lui rivolgo tutte le nostre speranze e desideri affiancato da un grande in bocca al lupo che fa sempre bene, allo stesso tempo ci tengo a ringraziare il mister Vittorio De Carlo, una persona per bene, che in una situazione molto difficile e delicata come quella dello scorso anno ci ha portato quasi alla salvezza, svanita poi nel finale play-out, però il calcio è così, delle volte si fanno altre scelte”.

Mister Sabbarese è carico e pronto a questa nuova sfida: “voglio ringraziare pubblicamente la società del San Valentino che mi sta dando questa importante chance per la mia carriera da allenatore, ho già vinto un campionato di seconda a Calvanico e ci sono andato vicino altre due volte, giungendo in finale play-off in prima con Rocchese e Sant’Agata. Conosco la piazza sanvalentinese, da sempre ammirata e allo stesso tempo temuta per i numerosi tifosi calorosi, ovviamente in special modo quando si lotta per il campionato, prometto loro massimo impegno ed è chiaro che ci tengo a non fare brutte figure, in sinergia con il d.s. Corvino e con la società stiamo allestendo un’ottima squadra. Per chi mi chiede quale modulo di gioco preferisco, dico che mi adatto ai giocatori, passo tranquillamente da un 4-4-2 ad un 4-3-3, comunque lotteremo e suderemo la maglia, lo assicuro”.

Per Corvino a breve arriveranno grandi colpi: “stiamo per chiudere degli acquisti importanti che si affiancheranno ad un bel gruppetto di giocatori che già ha aderito al nostro progetto, sarà confermato qualche elemento dello scorso anno, dispiace solo che qualche ragazzo che aveva dato la sua disponibilità poi ha tradito scegliendo altro e rimangiandosi la parola, ci dispiace ma il calcio è fatto anche di queste situazioni, noi faremo grandi cose, avverto e rassicuro i nostri fantastici tifosi, abbiate pazienza che la società ha grandi obiettivi per quest’anno.”

SERGIO VELARDO - Ufficio stampa ASD San Valentino

La Redazione