Il Foggia è fuori dal calcio professionistico. Niente iscrizione in C

Il Foggia non si è iscritto
Il Foggia non si è iscritto

Il Foggia Calcio scompare nuovamente dal calcio professionistico. Dopo il fallimento del 2012 targato Casillo, ne arriva un altro nell'anno del centenario della società rossonera. 

Il peggior epilogo possibile si è materializzato nella giornata di oggi. A nulla è servito l'appello del sindaco Franco Landella nelle ultime settimane per tentare di racimolare quei 2 milioni di euro utili per mantenere vivi i colori rossoneri. A monte, un passo indietro di alcuni imprenditori che avevano promesso un aiuto in termini di sponsorizzazioni. 

Si ripartirà di nuovo dal basso, Serie D o Eccellenza. Dopo aver rivissuto l'aria e il fascino della Serie B, dopo aver rivisto i 20mila di Foggia-Pisa, dopo aver rivisto calcare il campo dello "Zaccheria" da importanti calciatori del panorama calcistico italiano.

Una stagione partita male e terminata malissimo. Una colpo letale, l'ennesimo, per chi ha seguito, e continuerà a farlo, il Foggia in giro per lo stivale.

Reset. 

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:FOGGIA