Olympic in triplo vantaggio poi crolla: remuntada del Domicella

Prima Categoria
Prima Categoria

La stagione dell'Olympic Salerno si conclude nel peggiore dei modi, con una pesante sconfitta casalinga contro lo Sporting Domicella. La squadra di mister De Sio, in vantaggio di tre reti dopo appena 23 minuti si fa rimontare dal fanalino di coda, dopo una seconda frazione di gioco a dir poco disastrosa.

Tornando alla gara, qualche cambio nell'undici iniziale per i biancorossi, con Buonomo, Paraggio e Viscido dal primo minuto. Proprio quest'ultimo dopo appena 37 secondi di gioco sigla il gol del vantaggio, sfruttando al meglio uno svarione difensivo ospite. Passano soltanto pochi minuti e l'Olympic va vicino al raddoppio con una bella conclusione di Pippo Contente, murata in calcio d'angolo.

Al 20' invece è Anastasio, con un tiro da fuori, a sfiorare il bis. Un minuto più tardi è ancora Viscido a timbrare il cartellino per il due a zero. Passano soltanto tre minuti ed ecco il tris personale per l'attaccante di casa, abile questa volta a sfruttare un cross di Luca Paraggio. L'unico sussulto ospite, in un primo tempo completamente a senso unico, arriva al 40' quando Rainone impegna Rossi.

Nella ripresa cambia il copione della gara, forse dovuto anche alla scarsa concentrazione dei padroni di casa. Al 4' è Rainone a siglare il gol che riapre il match. Con un Olympic in bambola, ne approfittano ancora i ragazzi di mister Franzese. Al 14' è Di Giulio, con un gran tiro da fuori a portare i suoi sul 3 a 2.

In una seconda frazione disastrosa, l'unica occasione da sottolineare per i colchoneros è la conclusione di Viscido, che si stampa sul palo. Al 26' la rete del pari. Altra disattenzione della retroguardia ed Arianna con un pallonetto sigla il 3 a 3. I biancorossi non riescono a reagire e vanno addirittura sotto al 38' quando ancora Arianna deposita in rete il definitivo 4 a 3.

Da qui alla fine il nulla, con lo Sporting Domicella che difende senza nessun problema tre punti d'oro che gli consentiranno di disputare lo spareggio per la non retrocessione con la Victoria Marra.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Bosco, Malangone, Buonomo, Albini, Trimarco, Paraggio, Contente P. (1' st Pederbelli), Viscido (27' st De Pascale), Viviano, Anastasio (19' st Condolucci A.). A disposizione: Pifano F., De Fato, Amato. Allenatore: De Sio

SPORTING DOMICELLA: Carbone G., Scala, Siniscalchi, Carbone L., Arianna, Fortunato, Simonetti, Rainone, Cozzolino (1' st Caliendo), De Giulio, Murano (35' pt Gemito (40' st Castaldo). A disposizione: Stampato. Allenatore: Franzese

ARBITRO: Marra di Avellino

RETI: 1'pt, 21'pt, 24'pt Viscido (OS), 4'st Rainone (SD), 14'st De Giulio (SD), 26'st, 38'st Arianna (SD)

NOTE: Spettatori 50 circa. Recupero: 2'pt - 3'st.

Emiddio Mazza - Ufficio Stampa Olympic Salerno

La Redazione