Salernitana battuta, ma retrocessione evitata: playout col Venezia

salernitana
salernitana

Novanta minuti di fuoco nell'ultima giornata di Serie B. Dopo i primi 45 minuti di relativa di tranquillità, tutte le gare in cui c'era in gioco la salvezza si sono infuocate, con cambi di classifica continui.

Alla fine la Salernitana va k.o. a Pescara ma evita la retrocessione diretta: granata ancora sconfitti, ma grazie alla contemporanea debacle del Foggia a Verona, andranno agli spareggi contro un Venezia capace di una rimonta epica a Carpi (da 2-0 a 2-3).

Dunque, festeggia solo il Livorno, già salvo; il Foggia retrocede in Serie C, mentre Salernitana e Venezia hanno l'ultima opportunità di salvezza con la doppia sfida playout.

- La classifica finale -

La Redazione

Leggi altre notizie:SALERNITANA