1°E - duello infinito in vetta, playoff a rischio. In coda è bagarre

Prima Categoria
Prima Categoria

Tre giornate da disputare e campionato più aperto che mai, con tutti i verdetti ancora da stabilire sia in testa che in coda alla classifica.

Nella parte alta della graduatoria continua il testa a testa tra Honveed e Sporting Audax: il duello infinito per il primato potrebbe protrarsi fino all'ultimo turno quando sarà in programma lo scontro diretto. Una sfida che però potrebbe non essere decisiva: al momento il duo di testa viaggia a 10 punti di vantaggio sulla terza, il che vuol dire niente playoff.

Nella prossima giornata lo Sporting Audax affronterà proprio la prima inseguitrice, l'Olympic Salerno: una partita che potrebbe aprire o chiudere la questione playoff. In caso di post season, rientrerebbe in corsa anche la Valle Metelliana, al momento quarta, mentre la quinta posizione è ormai inutile per l'abissale divario di punti.

Tutto in bilico anche nella parte bassa: sei squadre in lotta per la salvezza. L'Intercampania vanta un margine di quattro punti sui playout: ai sarnesi potrebbe bastare anche una sola vittoria per la salvezza diretta. Segue il Lavorate che è in piena zona playout ma ha un buon vantaggio sull'ultima posizione.

Nelle ultime 4 caselle della graduatoria troviamo Real San Felice, San Valentino, Domicella e Tramonti separate tra di loro da un solo punto. Con tre turni da disputare e diverse sfide incrociate, sarebbe impossibile fare calcoli: le quattro squadre si giocheranno sino all'ultimo minuto la possibilità di salvarsi ai playout e allontanare lo spettro della retrocessione diretta.

- La classifica -

- il calendario -

Daniele Luciano