Il San Valentino vince all'inglese, Valentino Mazzola k.o.

Prima Categoria
Prima Categoria

 

Il San Valentino supera il Valentino Mazzola con il più classico dei risultati all'inglese. Gli allenatori De Carlo e Turco, nonostante diverse defezioni fra infortunati e squalificati, danno vita ad una buona gara, schierando due ottime squadre che si equivalgono soprattutto nel primo tempo, con i locali che spingono un pó di più senza riuscire a sbloccare il risultato, di contro il V. Mazzola si difende bene e ci prova di rimessa.

Sono evidenti le diverse motivazioni, per i giallorossi di casa occorrono punti per sperare nella salvezza, per gli ospiti i giochi sono quasi fatti in chiave retrocessione, basterà qualche altro punticino per mettere la parola fine a questo campionato.

Ma veniamo alle azioni principali: al 1' sciupa Polise da buona posizione, al 22' primo tiro in direzione della porta per l'undici di casa, la conclusione di Rusiello è alta. Al 25' due azioni insistite di marca locale, prima un tiro alto di Amarante e dopo un colpo a spiovere di Tammaro che sfiora la traversa. Poi si rende pericoloso il V. Mazzola prima con un tiro di Curci e dopo con un'azione manovrata che Romeo non finalizza. Allo scadere ci provano per i locali prima Aufiero e dopo Fiore.

Al 2' della ripresa ottima occasione per i ragazzi dei presidenti Pappacena e Pacelli, colpo di testa di Aufiero, che fa la barba al palo. Il gol è nell'area: al 5' il gambiano Oury Balde, s'incunea in area e approfittando di una disattenzione difensiva avversaria acciuffa la sfera e con un rasoterra la deposita in rete fra la gioia dei giocatori e tifosi locali, festeggiando così la sua prima rete in maglia giallorossa.

Al 16' l'arbitro sorvola su un presunto fallo di mani in area ospite, fra le proteste dei locali. Al 25' giunge il raddoppio ad opera di Tammaro, cross dal versante destro del solito Oury Balde, Aufiero di tacco libera Tammaro che con un bel tiro a giro punisce De Martino. Il San Valentino sulle ali dell'entusiasmo cerca anche la terza rete senza esito, di contro il Valentino Mazzola dopo il raddoppio si affievolisce.

Per il San Valentino i giochi salvezza sono ancora tutti aperti, bisognerà vincere tutte le altre gare e sperare in risultati positivi dagli altri match, per gli ospiti basterà qualche altro punto e poi si penserà al prossimo torneo.

UFFICIO STAMPA ASD SAN VALENTINO 1975 - Sergio Velardo

La Redazione