Accolto il reclamo: la gara Castelvernieri-Acerno si ripeterà

SECONDA Categoria
SECONDA Categoria

Reclamo CASTELVERNIERI in riferimento al C.U. n.98 del 7/03/2019 - gara Castelvernieri / Acerno Calcio del 24.02.2019 – Campionato Seconda Cat. Girone H.

La C.S.A.T., letto il reclamo, visti gli atti ufficiali, rileva che il medesimo va accolto. Invero, la società Asd Castelvernieri proponeva ritualmente reclamo avverso la delibera del GST, pubblicata sul C.U. n.98 del 7/3/2019 che infliggeva alla stessa la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato do 0/3 per responsabilità oggettiva e diretta, ex art. 17 CGS. Deduceva la reclamante che la gara era stata sospesa definitivamente al termine del primo tempo perché tutta la zona era stata interessata da black out a causa delle avverse condizioni climatiche. Di tale circostanze, a dire della reclamante, era stato avvisato il DDG che inspiegabilmente nulla riportava nel referto di gara riportando solo che il secondo tempo non era iniziato per black out all’impianto di illuminazione. La società reclamante allegava al reclamo la certificazione del comune di Pontecagnano Faiano, settore lavori pubblici e manutenzioni, del 8/3/2019 prot. N. 9872, dalla quale si evidenziava che il giorno 24/2/2019, a causa delle avverse condizioni meteo, la linea di distribuzione elettrica subiva, nelle ore tra le 19.00 e le 20.30 p.m, diverse problematiche e si provvedeva in serata alla riparazione delle anomalie. La CSAT letti il reclamo così come proposto e gli atti ufficiali, rilevato che dalla certificazione allegata e dalla quale si evince che il responsabile del settore lavori pubblici e manutenzione accertate che il giorno 24/2/2019, nelle ore tra le 18.00 e le 20.30, la linea di distribuzione elettrica aveva subito diverse problematiche; ritenuto che il black out verificatosi sul terreno di gioco è una causa certamente non imputabile alla società reclamante; rilevato che tale motivo di impugnativa è assorbente rispetto agli altri pur fatti valere nel reclamo. P.Q.M. la Corte Sportiva di Appello Territoriale DELIBERA di accogliere il reclamo, e per l’effetto annulla la delibera del GST pubblicato sul C.U. n.98 del 7/3/32019. Ordina la ripetizione della gara per intervenuta causa di forza maggiore ex art. 55 e 56 NOIF. 

Daniele Luciano