Sporting Pontecagnano: squalifica parzialmente ridotta per mr Parisi

Ph: Furio Cosenza
Ph: Furio Cosenza

Decisione della Corte Sportiva d'appello territoriale

Reclamo SPORTING PONTECAGNANO in riferimento al C.U. n.90 del 12/02/2019 – Gara: Sporting Pontecagnano/ Buccino Volcei del 9/02/2019.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale, letto il reclamo; sentito il rappresentante della società che ha fatto richiesta di audizione, visti gli atti ufficiali, rileva che lo stesso va parzialmente accolto. Invero, la società Sporting Pontecagnano proponeva ritualmente reclamo avverso la delibera pubblicata sul C.U. n. 90 del 12/2/2019 con la quale il GST aveva squalificato l’allenatore sig. Parisi Gianpaolo, sino a tutto il 11/5/2019. A sostegno del reclamo, la società deduceva che la sanzione disciplinare adottata appariva estremamente severa rispetto ai fatti per come descritti per cui chiedeva di rimodulare la squalifica con una sanzione più equa.

La CSAT, letto il reclamo e gli atti ufficiali rilevato che dalla lettura del referto si evince che l’allenatore nel rincorrere il DDG ha proferito frasi offensive ma non minacciose per cui la sanzione disciplinare deve essere ridotta. P.Q.M.la Corte Sportiva di Appello Territoriale DELIBERA di accogliere parzialmente il reclamo e per l’effetto riduce la squalifica al sig. Parisi Giampaolo, allenatore dello Sporting Pontecagnano, sino a tutto il 14/4/2019; nulla per la tassa a carico della società.

La Redazione