Honveed vittorioso, Fierro piega l'Olympic

Foto: Honveed
Foto: Honveed

Al termine di un confronto bruttino dove ha prevalso il peso dell'alta posta in palio, è l'Honveed Coperchia a sorridere. L'Olympic Salerno interrompe la striscia di nove risultati utili consecutivi e si fa riscavalcare al terzo posto dalla Valle Metelliana mentre gli irnini riagganciano in vetta la Sporting Audax.

Primo tempo avaro di emozioni: primo sussulto al 20' quando Salzano chiama Rossi alla doppia parata. La reazione degli ospiti è tutta nel tentativo di controbalzo di D'Amico che col mancino conclude a rete ma trova sulla sua strada l'attento Marino.

A ridosso dell'intervallo i padroni di casa trasformano l'azione da difensiva in offensiva, l'ispirato Salzano crea il panico sulla sinistra e conclude a rete, sulla corta respinta di Rossi è Fierro il più lesto di tutti ad intervenire e a gonfiare la rete.

Nella ripresa i colchoneros si giocano subito la carta Condolucci che mette a ferro e fuoco la difesa di casa che riuscirà con esperienza e mestiere a mantenere inviolata la porta anche questa domenica.

Dopo il tentativo del neo entrato, i padroni di casa avrebbero l'opportunità di raddoppiare: sospetto contatto in area tra Peluso e Pifano, per l'arbitro è rigore ma Salzano rovina una prestazione di assoluto spessore vanificando con un cucchiaio stampatosi sulla traversa la massima punizione. Il miracolo ravvicinato di Rossi sul tracciante dell'ex Avallone e la conseguente battuta a rete di Fierro è l'ultima emozione di marca coperchiese.

Nell'ultimo quarto d'ora l'Olympic attacca a testa bassa sfiorando il goal del pari con una clamorosa traversa colpita da Viscido poi si vede infrangere ogni tentativo sul muro eretto da Coccorullo e compagni. Finisce così con la testa già proiettata al prossimo fine settimana.

TABELLINO

HONVEED COPERCHIA: Marino, Oliva, Iovane, Giordano (42' st Vigilante), Coccorullo, Basso, Fierro, Festa, Peluso (48' st Paolini), Salzano (36' st Giella), Murolo (19' st Avallone). A disposizione: Lamberti, Mogavero, Viarengo, Casaburi, Carbone. Allenatore: Pessolano

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Malangone (14' st Panella), D'Amico (35' st Viscido), Pifano F., Acquaviva, Trimarco, Amato, Contente P. (1' st Condolucci E.), Chiariello, Viviano, Anastasio (24' st De Fato). A disposizione: Mugnani, Albini, Condolucci A., Paraggio, Buonomo. Allenatore: De Sio

ARBITRO: Saulino di Ercolano

RETE: 44' pt Fierro

NOTE: Giornata soleggiata. Ammoniti Festa, Coccorullo (HC), Pifano F., Acquaviva, Trimarco, Panella (OS). Spettatori 200 circa. 

Ufficio Stampa Olympic Salerno

La Redazione