Angri City, esordio vittorioso: poker al Caposaragnano

Foto: SCISCIOLA FOTOGRAFI
Foto: SCISCIOLA FOTOGRAFI

E’ iniziata l’avventura della Angri City, la città di Angri ha nuovamente due squadre.

Angri City, è questo il nome della nuova società che si è iscritta al campionato di Terza categoria ed ha iniziato la sua avventura con una vittoria per 4-1 contro il Caposaragnano.

Sono state così definite le prime cariche, partendo da quelle in società con il presidente Annarumma Rosario, il Direttore Tecnico Silvestro Mainardi, il Mister Bruno Rega e il preparatore atletico Angelo Russo E già da questi primi nomi emerge il dna di questa squadra, ovvero l’essere Angresi nel cuore che sarà il motore trainante dell’obiettivo calcistico.

Anche lo stemma richiama la città con il Castello Doria dietro ad un pallone e con i classici colori grigiorossi a completamento. “L’obiettivo della società - dichiara il Presidente Annarumma - sarà in primis la valorizzazione dei ragazzi locali, troppo spesso costretti anche ad emigrare calcisticamente. La squadra, continua il Presidente, sarà una sorta di polo soprattutto per tutti quei giovani calciatori, puntando sulla sana voglia sportiva e sulla capacità ricettiva dell'Angri City".

“Vogliamo crescere dal punto di vista sportivo -conclude il presidente, ma anche sociale, collaborando con tutte le attività locali – sportive e non – per creare una sinergia cittadina e regalare a tutta la città di Angri momenti di spensieratezza e di positività sociale”. Prossimamente seguiranno altre novità, in primo luogo si punterà su tutto quanto possa servire per avvicinare i tifosi angresi a questa squadra senza trascurare la prima squadra alla quale tutta la città è legata e che tanto bene sta facendo nel campionato di Promozione."

A cura di Francesco D'Antuono

La Redazione