Caso-Astarita. Sibilia: "Spero in un confronto senza pregiudizi" - I AM CALCIO SALERNO

Caso-Astarita. Sibilia: "Spero in un confronto senza pregiudizi"

Titti Astarita
Titti Astarita
BeneventoFemminile

La notizia è ormai finita su tutti i principali media nazionali: l'esclusione di Titti Astarita, capitano della formazione femminile dell'Afro Napoli United, dalla rosa per motivi politici ha fatto tanto "rumore".

Ovvio che il numero uno del calcio dilettantistico, il presidente della LND Cosimo Sibilia, esprimesse il suo parere sulla vicenda. Queste le sue parole: 

Il calcio è uno straordinario strumento di coesione sociale e può certamente favorire l'affermazione di diritti fondamentali per l'individuo. L'Afro Napoli United, sin dalla sua costituzione, opera in questo senso ed ha fatto dell'inclusione uno dei valori cardine della sua attività. A maggior ragione, mi auguro che la decisione assunta dalla dirigenza di escludere dalla propria squadra femminile la calciatrice Titti Astarita, possa essere a breve oggetto di un sereno confronto all'interno della stessa società e soprattutto privo di qualsiasi pregiudizio di ordine ideologico”.

Maurizio Morante