Ebolitana, il presidente Reppuccia si dimette. Titolo al Comune

Ebolitana
Ebolitana

Il presidente dell’Ebolitana calcio 1925, Fiorentino Reppuccia, rassegna le sue dimissioni: “per motivi professionali e familiari, ho deciso di rassegnare le mie irrevocabili dimissioni da presidente della società sportiva calcio Ebolitana 1925. Sono stato al timone di questa cordata da cinque anni, conquistando sul campo vittorie e prestigio per la città di Eboli. Dalla prima categoria abbiamo tagliato il traguardo della serie D, che mancava ad Eboli da anni. Impegno, sforzi e sacrifici economici notevoli, per una maglia chiamata Ebolitana”.

Poi la decisione di non vendere il titolo di eccellenza ma di consegnarlo al primo cittadino di Eboli: “ ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato in questi anni, il direttore sportivo Ramon Taglianetti, il main sponsor Scuola Nuova di Giuseppe Bisogno, il comune di Eboli e l’amministrazione, i tifosi che da sempre ci sostengono e ci hanno dato la forza per andare avanti – spiega Reppuccia- adesso però è giunto il momento di fare un passo indietro. Consegnerò al sindaco di Eboli, Massimo Cariello, il titolo di Eccellenza. Certamente il primo cittadino lancerà un accorato appello a tutti gli imprenditori per cercare di creare una nuova e solida società, che possa proseguire dall’Eccellenza, verso nuovi e prestigiosi traguardi".

"Lascio l’Ebolitana con rammarico, ma resterò sempre un tifoso ed un sostenitore di questi colori. Spero che a stretto giro, si possano creare le condizioni per realizzare una squadra forte e competitiva”.

A cura di Antonio Elia

La Redazione