Calpazio scatenata: presi Serra e D'Alessio. E ci sono altre conferme

Calpazio
Calpazio

 La Calpazio non si ferma più: dopo l’acquisto del difensore di Agropoli Gianmarco Landolfi, la società cara al presidente Angelo Di Giovanni piazza altri due colpi in entrata.

Dalla Polisportiva Santa Maria arriva l’estremo difensore Dario Serra. Per Serra, classe 1984, reduce dalla straordinaria promozione nella massima divisione regionale con la squadra cilentana, si tratta di un ritorno nel club di Capaccio Capoluogo, dopo l’esperienza nella stagione 2011-2012 in Eccellenza.

La difesa si rinforza con Luigi D’Alessio, centrale capaccese ex Herajon e Poseidon, che ha abbracciato la causa della squadra allenata da Gaetano Voza: anche per lui si tratta di un ritorno.

Importanti anche le conferme del difensore Carmine Finaldi, che si prepara ad affrontare la seconda stagione consecutiva con la ‘camiseta’ granata, e Gigi Bencardino, bandiera e anima della Calpazio, icona del calcio locale.

Continua il lavoro certosino del duo Iannuzzi-Monzo per regalare a mister Voza e ai tifosi capaccesi, una squadra capace di lottare al vertice nel prossimo campionato di Promozione, e di far sognare un’intera comunità.

A cura di Francesco Vinci

La Redazione