Calciomercato LIVE

Il Cicerale ferma la Sanmaurese: pareggio con finale da brividi

Prima categoria
Prima categoria

 

La Sanmaurese nonostante le tante defezioni esce dall'ostico "Voria" di Cicerale con un pareggio tutto sommato giusto per quanto visto durante l'arco dei novanta minuti.

Alle tante assenze si aggiunge l'infortunio dopo pochi minuti di gioco del capitano Di Domenico costretto a lasciare il campo sostituito da Petillo.

La prima mezz'ora la gara scivola via senza sussulti con le due squadre che, anche a causa delle ridotte dimensioni del terreno di gioco, si danno battaglia soprattutto a centrocampo.

Al 30' sugli sviluppi di una punizione dal limite di Ciccarone arriva a sorpresa il gol del vantaggio locale con Ianni che si fa sorprendere sul palo di competenza. I rossoblu accusano il colpo e qualche minuto più tardi rischiano di subire il raddoppio locale su una palla persa in uscita dalla difesa ma il tiro dell'attaccante di casa deviato da Ianni si stampa sulla base del palo alla sua sinistra.

Qualche minuto prima dell'intervallo rossoblu vicinissimi al pareggio con una punizione dal limite di Viciconte ma Guarnaccio con la punta delle dita riesce a deviare in angolo. Sugli sviluppi dell'angolo arriva il pareggio sanmaurese con Severino che raccoglie la corta respinta della difesa e con un gran tiro, deviato anche da un giocatore di casa, mette imparabilmente la palla alle spalle di Guarnaccio.

Ad inizio ripresa la Sanmaurese rientra in campo decisa a portare a casa l'intera posta in palio e dopo pochi minuti il vantaggio è cosa fatta grazie a Pecora che sfrutta un indecisione di portiere e difesa locale per mettere in rete la palla del 2-1 rossoblu. Il

Cicerale sembra ormai alle corde ma i ragazzi di mister La Greca non riescono a sfruttare al meglio gli spazi che i locali lasciano agli avanti rossoblu nel tentativo di riequilibrare le sorti della gara.

Alla mezzora Cicerale vicinissimo al pareggio con un altro calcio di punizione dal limite di Ciccarone ma questa volta la traversa alla sinistra di Ianni nega la gioia del gol al centrocampista di casa. Al 36' sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti arriva il pareggio del Cicerale con Marcantuono che di testa supera Ianni con una traiettoria beffarda.

Nei minuti finali Sanmaurese di nuovo vicinissima al vantaggio con Maiese ma Guarnaccio riesce miracolosamente a respingere la botta a colpo sicuro dell'attaccante rossoblu. In pieno recupero per poco non ci scappa la beffa ma il direttore di gara annulla per fuorigioco, tra le vibrate proteste dei giocatori di casa, il gol del 3-2 dei locali.  

Comunicato Asd Sanmaurese

La Redazione