Il Carpi passa ai rigori, la Salernitana saluta la Coppa Italia

Coppa Italia
Coppa Italia

Il Carpi si aggiudica ai calci di rigore la gara di Coppa Italia disputata contro la Salernitana: partita dalle mille emozioni, terminata sul 3-3 nei 120 minuti precedenti alla lotteria dei rigori.

Primo tempo di marca granata, in doppio vantaggio con Minala e Zito. Nella ripresa il Carpi ribalta la gara: accorcia le distanze con un contesto calcio di rigore segnato da Malcore, poi Concas pareggia.

Ai supplementari subito il bomber Bocalon riporta la Salernitana in vantaggio ma Nzola ristabilisce la parità.

Ai calci di rigore è il Carpi ad avere la meglio, decisivi gli errori di Rosina e Bocalon.

TABELLINO

CARPI-SALERNITANA 3-3 (4-3 dcr)

CARPI (3-5-2): Colombi; Vitturini, Poli, Capela; Jelenic, Verna, Pasciuti (12' pts. Giorico), Saric (1' st. Concas), Pachonik (9' st. Malcore); Mbakogu, Nzola. A disposizione: Serraiocco, Romano, Anastasio, Mbaye, Mezzoni, Saber.Allenatore: Nicola Antonio Calabro.

SALERNITANA (4-3-3): Adamonis; Pucino (3' pts. Perico), Tuia, Bernardini, Vitale; Minala, Della Rocca, Ricci (12' st. Odjer); Rosina, Bocalon, Zito (22' st. Alex). A disposizione:Iliadis, Mantovani, Joao Silva, Roberto, Adejo, Kadi, Schiavi, Sprocati, Perico. Allenatore: Alberto Bollini.

Arbitro: Gavillucci di Latina

Marcatori: 2' Minala, 32' Zito, 27' st. Malcore (rig.), 33' st. Concas, 1' pts. Bocalon, 13' pts. Nzola 

Spettatori: 1.100 circa

Daniele Luciano