Calciomercato LIVE

Nola, si lavora al diesse: ex Vultur Rionero ed Agropoli nel mirino

Foto Agropoli, Grillo
Foto Agropoli, Grillo

NOLA (NA). Definito il nuovo direttivo in vista della prossima stagione, il Nola 1925 è già al lavoro per costruire un futuro ancor più vincente di un presente che comunque ha portato alla causa bianconera molteplici soddisfazioni sia in Coppa che in campionato. 

RENDIMENTO TOP - Gli uomini di mister Liquidato sono partiti un pò a rilento salvo poi accelerare nel momento topico della stagione, chiudendo il campionato al 4° posto a quota 52 punti col quinto miglior attacco, insieme alla Virtus Avellino, e la miglior difesa, in coabitazione col Sorrento campione del girone B d'Eccellenza. Il cammino playoff dei bruniani è stato esaltante, successo netto in trasferta contro il Cervinara per tre reti a zero, poi nella finalissima contro l'Agropoli è arrivata un'amara sconfitta nell'extratime su calcio di rigore. In Coppa i bianconeri hanno raggiunto la finalissima, dove si sono arresi alla corazzata Savoia soltanto ai calci di rigore.

SI LAVORA AL DIESSE - Migliorare risultati così importanti è impresa ardua ma il nuovo Nola è ambizioso e sogna la Serie D, il direttivo attuale ha subito qualche modifica con l'uscita di scena di alcune figure dirigenziali che negli ultimi anni hanno dato tanto alla causa bruniana, ma un refresh era necessario per ripartire con rinnovate ambizioni. Nelle ultime settimane, per quanto riguarda la direzione sportiva, una pista su tutte sembra essere la più calda e porta a Simone Grillo, ex diesse di Vultur Rionero ed Agropoli. Al momento c'è stato un pour parler tra le parti, nei prossimi giorni la situazione sarà senza dubbio più chiara e si procederà con la definizione di un ruolo fondamentale, una figura societaria a cui spetterà la costruzione di un nuovo ed ambizioso Nola. 

Luigi Langellotti